“GOVERNARE IL PAESE E’ COME FARE LE MOZZARELLE”

 

Governare questo Paese comporta tempo, pazienza … è  «come quando si fanno le mozzarelle» (fonte: ART. 21).  La dichiarazione del Paese-come-le-mozzarelle campeggiava sulla prima pagina della Stampa di Torino. Gli altri giornali hanno glissato per imbarazzo o forse per pietà. C’è qualcosa che suscita tanta pena, imbarazzo misto a commiserazione, rossere e vergogna nel sentirlo parlare quell’uomo da circo, presidente del consiglio per caso.

Annunci

6 risposte a ““GOVERNARE IL PAESE E’ COME FARE LE MOZZARELLE”

  1. Per un terribile caso direi, fatti vivo!

  2. La bufala

    Prodi dovrebbe stare lontano dalle metafore: non le sa usare e gli si ritorcono contro…

    http://www.magna-carta.it/editoriali/2006_10_16_58239,08.asp

    LOL!

  3. stamattina quando ho letto l’intervista ero indeciso se piangere ridere o telefonargli e mandarlo a f….o.tra le 3 ho scelto di postarla nel mio blog perchè è vero che + li senti più ti accorgi che vanno estirpati(libera interpretazione della metafora di montanelliana memoria)

  4. Grande il mastro casaro ! Grandi le mozzarelle che rifila, si, di bufala .
    Pover uomo, si fa per dire,

    Triario

  5. Diciamo che … fa venire il latte alle ginocchia…
    Ho postato pure io in argomento. ciao

  6. Però, oltre alla mortadella il buon Romano non disdegna le mozzarelle (di bufala s’intende).
    Ciao!

    Snake

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...