E mò Benigni esagera … e annoia.

Regola numero uno per tutti, comici e non. Le barzellette si raccontano una volta sola alla stessa persona. La seconda volta , se no, fanno sbadigliare. La terza volta provocano un senso di pietà per il poveraccio che come un disco rotto tira fuori imperterrito la stessa battuta.

Forse però è sfuggita la regola numero 1 ad uno dei comici italiani più di successo: Benigni. 

Bè, è avvenuto a Catanzaro. Ha recitato i versi di Dante in modo superbo ed unico. Gli riconosciamo una capacità di commuovere, quando recita Dante, che non ha trovato competitori.

Ma poi passa alla satira. E cosa ti tira fuori l’amato Benignone nazionale pur di rimanere “allineato” al vecchio Benigni che prendeva in braccio il segretario comunista Berlinguer e se lo baciava, e ribaciava come solo un imparziale satiro può e sa fare?

Prima dice che senza Berlusconi al governo oramai la satira è sparita (ma no?? non ce ne eravamo accorti).

Poi tira la vecchia e solita battuta:  “Parlerò di Berlusconi e della Cdl  perché sono cinque anni che prendiamo in giro il governo e adesso tocca all’opposizione”.

E una (in tv da Celentano)… e due (di nuovo in tv)…  con questa sono tre.

Qualcuno lo avvisa che se dovesse durare ancora il governo e lui continuare con la stessa identica battuta, non rideranno più neanche i fedelissimi? E non parlo dei suoi, ma di quelli di Berlinguer … 

Annunci

7 risposte a “E mò Benigni esagera … e annoia.

  1. A dire il vero benigni è personaggio patetico e mediocre in tutto. Basta conoscere discretamente la Divina Commedia per rendersi conto di quanto sia becera la sua interpretazione.

  2. Sull’interpretazi0ne , da parte di Benigni, della Divina Commedia non sono d’accordo: è stato istruito da un “signor” professore (che è Vittorio Sermonti). In più ti dico che quando abbiamo fatto ascoltare a scuola la “patetica e mediocre” interpretazione della Commedia di Benigni ai nostri ragazzi (istituto superiore di Roma) , siamo riusciti ad interessarli a quest’opera.
    Cordiali saluti

  3. Certo, ai ragazzi che vedono il grande fratello, zelig e mtv piace senza dubbio benigni! Ma è educativo assecondare in questo modo i gusti (gusti?) dei ragazzi?
    E’ ora di finirla con questa sottocultura. E’ ora di finirla di abbassare il livello pur di ottenere consensi.
    Benigni non è in grado di interpretare la Divina Commedia perchè ha una personalità inconsistente. Solo un animo grande comprende un animo grande. Ricordiamocelo.
    Benigni ha solo una buona lettura a livello metrico. Il resto è penoso.
    Sermonti è ben diverso nella lettura. Non è un pagliaccio. Certo non ha una grande personalità e neppure talento, ma almeno non stravolge totalmente il testo.

    Trasformare in un’appetibile pagliacciata un testo altamente drammatico è un’operazione commerciale che mi disgusta. Anzi, mi fa vomitare.
    Ma in un paese culturalmente allo sfascio tutto è permesso.

  4. Non mi pare che Roberto Benigni stravolga il testo di questa opera magistrale che tutti ci riconoscono e , comunque, se il suo modo “giullaresco” di interpretare la Commedia serve ad avvicinare i ragazzi all’Opera Somma ben venga. Non è abbassare il livello di cultura. E’ cercare di interessare i ragazzi a qualcosa che non sanno di avere e chetutto il mondo ci riconosce. Prima avviciniamoli e poi li “portiamo” dove vogliamo noi con i dovuti aggiustamenti.
    Un saluto.

  5. Grazie, Antonio!

  6. Antò…ma va a morì ammazzato!

  7. Benigni e’ assolutamente imbarazzante. “Legge come un contadino di Prato” ha detto a ragione Zeffirelli. E il vostro “Signor Professore” Sermonti conoscera’ sicuramente la metrica (capirai che sforzo..) ma e’ di una noia mortale! Dovrebbero entrambi smetterla di leggere la Divina Commedia in pubblico! Ma non la smetteranno e sapete perche’? Perche’ i cretini, cioe’ gli italiani in generale, li ascoltano, vanno in piazza ad applaudirli. In nessuno dei commenti si e’ accennato a Carmelo Bene. Ma lo sapete chi era almeno? Ascoltatelo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...