ANDREA’S VERSION del 02.02.2007

Cioè. Arturo Parisi, che è il governo, fa il suo rapporto sulla base Usa di Vicenza. Roberto Calderoli, che è l’opposizione e vuole buttar giù il governo, letto il rapporto di quello che vorrebbe buttare giù, dice che va tenuto su. Tutti quelli che vogliono buttar giù Parisi votano quindi per tenerlo su, laddove tutti quelli che vogliono tener su Parisi votano contro quelli che per buttarlo giù lo tengono su. Parisi, che non vuole andare giù, sa benissimo che tenerlo su è il modo per buttarlo giù. E presenta un altro documento per restare su a dispetto di coloro che lo vogliono giù. Tutti quelli che, volendo buttar giù Parisi, hanno votato per tenerlo su, votano allora contro quello che hanno votato prima per buttarlo giù. Mentre tutti quelli che, volendo tener su Parisi, prima hanno votato contro quelli che per buttarlo giù lo hanno tenuto su, votano adesso contro quello che loro stessi hanno votato dianzi, quando hanno tenuto giù ciò che volevano su. E votano per Parisi, ma non al fine di mandarlo giù, al fine di tenerlo su. E fin qui tutto fila. Come in una storia tanto rigorosa possa non entrarci Cacciari rimane invece un mistero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...