Incubi.

Nel sogno, mi alzo dal letto, mi guardo allo specchio e scopro che sono strabico. Mi frugo freneticamente in tasca per guardare la mia foto sulla carta d’identità, per vedere se sono veramente in quel modo e scopro……….. che sono napoletano………!!! Non può essere !!!Mi siedo sconsolato su una sedia. Ma non è possibile, è una sedia a rotelle. Il che significa che, oltre ad essere strabico e napoletano, sono anche handicappato!
Impossibile, mi dico, che sia strabico, napoletano e handicappato……

‘Amoreeeeeeeee!’, grida una voce dietro di me. E’ il mio ragazzo….
Sono anche frocio…!
 
– ‘Sei stato tu a prendere la mia siringa?’
 
Strabico, napoletano, handicappato, frocio, drogato e sieropositivo!
 
Disperato, inizio ad urlare, a piangere, a strapparmi i capelli e… Noo!!!
Sono pelato!
 
Squilla il telefono. E’ mio fratello, che protesta:
‘Da quando papà e mamma sono morti, tu riesci solo ad imbottirti di droghe, vagabondando tutto il giorno! Cerca un lavoro, fai qualcosa!’ Vacca, scopro che sono anche disoccupato !!!
 
Cerco di spiegare a mio fratello che è difficile trovare un impiego quando si è strabico, napoletano, handicappato, drogato, sieropositivo e pelato, ma non ci riesco…… Perché ……..tartaglio!!!!
 
Frastornato, riaggancio il telefono, con l’unica mano che ho (sono pure monco) e, con le lacrime agli occhi, vado alla finestra per vedere il paesaggio…………… Milioni di catapecchie tutto intorno a me…
 
Sento una pugnalata nel pace-maker: oltre che strabico, napoletano, handicappato, frocio, drogato, sieropositivo, pelato, orfano, disoccupato, balbuziente, monco e cardiopatico, abito anche in una baraccopoli…
 
Comincio a sentirmi male e ad avere i brividi: mi dirigo verso il guardaroba per prendere un maglione e, con mia sorpresa, quando apro il cassetto trovo una maglia dell’Inter…questo è troppo…comincio ad avere una crisi epilettica perché, oltre che strabico, napoletano, handicappato, frocio, drogato, sieropositivo, pelato, orfano, disoccupato, balbuziente, monco e cardiopatico, abito anche in una baraccopoli….e….sono INTERISTA….
 
In quell’istante, ritorna il mio ragazzo e dice:
‘Amoreeeeee, muoviti, sennò arriveremo tardi alla festa dell’Unita’……..’
 
NOOOOOOO !!!!!!!!!!!!!!!
NOOOOOOO !!!!!!!!!!!!!!
NOOOOOOO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
QUESTO NOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Annunci

15 risposte a “Incubi.

  1. cavolo, sarebbe una scoperta troppo dura quella di essere una persona intelligente 😉

  2. Il Foglio di oggi accusava amichevolmente Pera di “ESTREMISMO VALORIALE”; Ti consiglio di leggere l’articolo, di bere molta camomilla e di farti vedere da un medico; la Tua ossessione per i comunisti è molto più grave della mia ossessione per il nano.
    Almeno la mia ossessione è nei confronti di una sola persona!!!!

    Greg

  3. mamma mia che incubo orribile!
    hai tutta la mia solidarietà!
    e i due cosi precedenti è ovvio che si sentano presi in causa in quanto froci, tossicodipendenti ecc. ecc. e magari pure INTERISTI…
    magari hanno anche dei lati positivi… ah ecco!
    SONO MORIBONDI!

  4. vedi Greg, io sono cresciuto con un sano antagonismo verso i comunisti. Ti ricordo i tempi nei quali io e te si saltava insieme e si cantava nell’atrio di girusprudenza accanto alla Minerva: “Chi non salta comunista è…!”.
    Qualcosa deve essersi rotto. E non certo nella mia storia personale.
    Niente di ossessivo però. I comunisti mi divertono nella loro patetica e supposta superiorità. Sono falliti ma resistono penosamente a loro stessi. E tu ? Come fai ad essertene dimenticato?
    Sorvy

  5. Spegni il videoregistratore, Sorvy!
    L’università è finita da tempo e la pantera non c’è più.
    La parola “comunisti” è troppo generica.
    Certo che se la sento mi metto ancora a saltare, come continuo a saltare ogni volta che sento intonare l’inno “chi non salta un barese è….”.
    Il DNA, bello o brutto che sia, non si cambia.

    Solo che per me i comunisti, quelli veri, sono rappresentanti (oggi) unicamente dalla sinistra radicale, dai pacifinti, dai girotondini, dai no-global, etc.; è vero, lo confesso, non considero assolutamente comunisti, a differenza tua, gran parte dei D.S., della Margherita, per non parlare dell’Udeur; tranne che sulle questioni etiche, sulle quali però i parlamentari hanno da sempre libertà di coscienza (vedi legge sulla fecondazione assistita).

    Amo il grande “centro”, nella politica come nelle donne.

    Greg

  6. Domenicotis

    Ma proprio napletano dev’essere ?
    😀

    Domenicotis (partenopeo doc)

  7. sono rappresentanti anche di una regione chiamata Puglia… Niky Vendola è la stessa persona che in Università faceva il capo delle pantere e che adesso fa il capo dei margheritini, diessini post-comunisti, cattolici adulti, e confusi post qualcosa (ti ci ritrovi?!?). Il centro, sia in politica che nelle donne è cosa piccola, se fosse grande sarebbe ingodibile. O no? Il tuo centro politico mi sembra ispirarsi a un altro buco altrettanto centrale. Un pò loffio nell’esprimersi. O pensi che la tua Italia di Mezzo sia “il sol dell’avvenire”?
    Sorvy

  8. uhelà! sorvy caro , ti sei incattivito!
    bene benissimo!

  9. Io incattivito? beh, forse… quando c’è Greg!
    Ragazzi, forse posso anche dirvelo e Greg non dovrebbe aver nulla in contrario. Io e Greg siamo da sempre amici per la pelle. Tipo: università insieme, compagni di camera, testimone di nozze (lui a me e io a lui). Inseparabili da oltre dieci anni. Insomma se non abbiamo la libertà noi di mandarci a quel paese che ce l’ha. Il politicamente corretto non appartiene a questo blog. Nel caso di Greg ancora di più e mi esprimo (perchè so che posso) anche più duramente del solito. Quella piccola testina di cazzo mi fa girare le balle come nessun altro… ma poi finisce tutto come deve finire: davanti al solito piatto di orecchiette fumanti alle cime di rapa, magari a casa di Ercole.
    Sorvy

  10. … ma che dico dieci anni… quindici e passa!

  11. a proposito:
    un mio amico mi parlava del suo fratello di sangue, letteralmente.
    si capivano benissimo, andavano sempre d’accordo , ma quando salivano sul ring (entrambi facevano kickboxing) si massacravano sempre…
    quindi ti capisco.

  12. massimino68

    Pensa se ti renderai coscente di essere un forzista.Allora si che sarranno cazzi.

  13. Hai centrato il problema!!! Vendola è l’emblema del politico che io detesto: moralista; invidioso; anticlericale; pacifinto; verdefinto; complice dei Giudici e dei P.M., etc…
    Contro Vendola ed i suoi “amici” più stretti io salterei all’infinito.
    Ma i suoi alleati di governo sono tutt’altra cosa; sono dei grandissimi democristiani mangia pagnotte, travestiti da margherite, garofani e ulivi vari; se pensi che il centro in politica sia piccola cosa sbagli proprio, caro Sorvy.

    Se pensi, invece, che il centro del mondo sia Berlusconi, in questo caso ti do pienamente ragione: è veramente piccolo!!!!

    Greg

  14. … e che ce ne facciamo di democristiani “magnapagnotte” che fanno passare i pacs? Cosa ci trovi di positivo negli alleati di Vendola “tutt’altracosa”.
    Sai come li chiamava Augusto del Noce? UTILI IDIOTI che fanno il gioco del nemico. IL MIO NEMICO.
    Ah si, tu c’hai un altro nemico… Berlusconi.
    No, il mio nemico è che fa passare i pacs (ad esempio) ma di esempi di guerra alla Chiesa e alla Famiglia te ne faccio un milione…
    Stammi bene… CARO UTILE…!

  15. Stavo rispondendo solo alla tua UTILE affermazione secondo cui “il centro è cosa piccola nella politica”.
    Il centro, caro Sorvy, continua a dettare l’agenda della politica italiana, a volte penzolando a sinistra (come la finta legge sui PACS, che non a caso ha fatto infuriare i comunisti – quelli veri – e che farà la stessa fine della legge sul federalismo) e a volte penzolando a destra.

    Ma che lo DICO a fare!

    Pensaci bene, per quanti anni abbiamo passato insieme all’università anche noi avrebbo potuto utilizzare la legge (se mai si farà) sui DICO (diritti delle convivenze di fatto), pur non essendo culattoni. La consiglierò agli amici fuori corso della nostra università.

    Greg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...