Repubbliche, sognano o son desti!?!?!

 

REPUBBLICA di ieri :  

“Una svolta, un nuovo corso”
Una «svolta», un «nuovo corso». A Palazzo Chigi ne sono convinti. Alla Farnesina ne hanno avuto una prova in queste ore. Il rapporto tra Roma e Washington ha subito un´inversione di rotta. La diffidenza che ha caratterizzato il dialogo tra il governo di centrosinistra e
la Casa Bianca è stata abbandonata
. Nelle vorticose giornate del sequestro Mastrogiacomo, Romano Prodi e Massimo D´Alema hanno insomma colto un «nuovo registro» nei contatti con l´amministrazione Bush.
Non solo la
«comprensione» (così l´ha definita il ministro degli Esteri) americana per le trattative intavolate con i talebani per la liberazione dell´inviato di Repubblica, ma anche un diverso atteggiamento nei confronti dell´azione complessiva dell´esecutivo italiano“. 

 

REPUBBLICA di oggi:“Preoccupazione e sorpresa” “Preoccupazione” e “sorpresa” per le modalità della liberazione di Daniele Mastrogiacomo, il giornalista tenuto ostaggio dai Taliban per 15 giorni e liberato ieri, sono state espresse da Stati Uniti e Gran Bretagna. Washington avrebbe comunicato le proprie perplessità al governo italiano e afgano per le possibili conseguenze del negoziato che ha riportato a casa il giornalista italiano: lo hanno riferito fonti dell’amministrazione Bush.
Secondo il Dipartimento di stato Americano, lo scambio di cinque prigionieri Taliban per la liberazione del giornalista è una strada pericolosa.
Fare accordi con i rapitori non è mai positivo, ha detto ancora il funzionario, e “aumenta i rischi per le nostre forze, per quelle afgane e per quelle internazionali”. I Taliban liberati andranno a rafforzare la lotta per riprendere il potere in Afghanistan, esattamente quello che le forze americane e le forze Nato stanno cercando di evitare. Il funzionario americano ha aggiunto anche che l’intero negoziato in Afghanistan sembrava del resto volto a portare fuori solo l’italiano: l’autista di Mastrogiacomo è stato ucciso e la sorte dell’interprete è ancora sconosciuta.

E ha sollevato anche il problema delle regole di ingaggio: proprio per queste limitazioni che riducono il campo d’azione delle forze militari italiane schierate in Afghanistan, l’Italia non ha potuto trasportare direttamente il giornalista a casa, ma si è dovuta servire di un aereo di una ong. E non è un segreto – ha aggiunto – che da oltre un anno chiediamo di “rimuovere gli ostacoli” che impediscono alle forze italiane di “combattere”.

Le stesse preoccupazioni sono state avanzate anche da Londra, che al momento sta affrontando un problema analogo: il rapimento di un reporter della Bbc a Gaza. In serata il Foreign Office ha espresso “preoccupazione” per “le implicazioni della liberazione di Taliban” collegata al rilascio del giornalista italiano e ha detto che della vicenda Londra sta “discutendo con il governo italiano ed afgano”. Secondo la portavoce, in particolare, “c’è la preoccupazione che si possa dare il messaggio sbagliato a coloro che pensano di prendere ostaggi”.

Toni freddi, decisamente freddi.

Gli Stati Uniti definiscono infatti “una pessima idea, una sciocchezza” l’ipotesi di che alla conferenza internazionale sull’Afghanistan vengano invitati i talebani. Lo dice una fonte dell’amministrazione americana, commentando la proposta lanciata nei giorni dal segretario dei Ds Piero Fassino di coinvolgere gli studenti coranici nel processo di riconciliazione nel Paese.

Annunci

2 risposte a “Repubbliche, sognano o son desti!?!?!

  1. La solita Repubblica insomma.
    E non si vergognano nemmeno un po’, ci scommetto.

  2. Che c’entra Dio con la famiglia?
    o Dio contro i gay….
    o gli etero contro i gay?
    Cosa è una religione troglodita quella cattolica?
    forse…..
    erano più avanti i greci e i romani, i pagani in genere allora, circa 2000 anni fa’….
    loro, le loro divinità almeno i gay non li perseguitavano….anzi li apprezzavano…. oltre ad apprezzare l’amore con le donne ….c’era l’altro amore (ma è vero che nella Scuola cattolica questo è proibito dirlo… su che libri si studia a proposito’ quelli con l’imprimatur della Curia di turno, o quelli di Jaka Book ? )
    che tempi Dio mio!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...