Un Generale Speciale fa tremare il governo.

Generale Roberto Speciale

Comandante Generale della Finanza

«Visco mi ha impartito l’ordine di avvicendare gli ufficiali (perchè un ministro dovrebbe interferire nello spostamento di ufficiali militari da un incarico ad un altro?) senza indicarne le motivazioni (ma guarda caso i quattro ufficiali indagavano sulla Unipol). Visco mi disse che se non avessi ottemperato a queste direttive erano chiare le conseguenze cui sarei andato incontro. Alla mia obiezione che sarebbe stato opportuno informare l’autorità giudiziaria di Milano, Visco mi ha risposto categoricamente che non avrebbe costituito alcun problema il non avvertirla o farlo successivamente… Poi incontrai il procuratore Minale che mi disse di essere quanto mai sorpreso e allarmato… e mi annunciò l’invio di una sua missiva per chiedere delucidazioni. Il 17 luglio il vice ministro mi disse di non aver rispettato alcuna regola deontologica per non aver dato esecuzione istantanea a quanto mi era stato da lui ordinato».

il Generale della Finanza Roberto Speciale

e non abbiamo ancora visto niente… le procure hanno in mano intercettazioni molto compromettenti dell’attuale ministro degli esteri sull’affare Unipol, ne parlano tutti i giornali ma le procure (per una volta!!!) non fanno trapelare niente. Ma guarda un pò…

 Qui i ragazzi si stanno cagando sotto…

Annunci

65 risposte a “Un Generale Speciale fa tremare il governo.

  1. UNIPOL: COSSIGA, STIMO GEN. SPECIALE MA DEVE FARSI DA PARTE
    Roma, 31 mag. – (Adnkronos)
    “ … tra non molto la gente comincera’ a chiedersi se per caso il governo o qualche parte della maggioranza ha paura del gen. Speciale …”

    GDF: CHIESTE DIMISSIONI SPECIALE, COMANDANTE GENERALE RIFIUTA
    Roma, 1 giu.- (Adnkronos)
    … il comandante generale della Guardia di Finanza, Roberto Speciale, ha rifiutato la richiesta di lasciare il comando delle Fiamme Gialle.
    In particolare, dopo essere stato convocato alle 16 dal ministro dell’Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, all’alto ufficiale sarebbe stato
    offerto un posto o al Consiglio di Stato o alla Corte dei Conti a condizione di sue immediate dimissioni. Il generale Speciale ha opposto un
    secco rifiuto alle dimissioni.

    GOVERNO: CDM, COSIMO D’ARRIGO NUOVO COMANDANTE GDF
    Roma, 1 giu. (Adnkronos)
    Contemporaneamente alla remissione della delega sulla Guardia di finanza da parte del viceministro Vincenzo Visco, si e’ deciso durante
    il consiglio dei ministri straordinario di oggi, l’avvicendamento alla guida della Guardia di Finanza.

    Una persona ineccepibile come il gen. Roberto Speciale è stato dimesso perché ha segnalato ad un procuratore delle pressioni avute da
    un politico?
    Facendo Visco attualmente parte della maggioranza, si rimescolano un po’ le carte e via, si riparte.
    E neanche quel vecchio di Cossiga non ha un minimo di buon senso?
    Un pensiero per l’ Onorevole Di Pietro: memore del suo passato, che intervenga altrimenti si trasformerà in un dis-onorevole Di Pietro.
    Come insegnamento non è male, bisogna farsi gli affari propri secondo una vecchia regola: non sento, non vedo, non parlo.
    Ahi capito Generale?

    Un cittadino inorridito

  2. La rimozione del Generale Speciale, evidenzia che siamo tornati molto indietro.
    con stima ai colleghi della GDF

    Appuntato CC

  3. Esprimo tutta la mia solidarieta’ al Corpo della Guardia di Finanza!
    Come al solito mi trovo d’accordo con l’On. Gianfranco Fini che ha definito “UNA PORCATA” la decisione del Governo di destituire il Gen.C.A. Roberto Speciale (Uomo peraltro di acclarata onesta’ e rettitudine morale). Del resto, cosa aspettarsi da questo Governo? ….Mala Tempora Currunt

  4. Questa vicenda del generale Speciale ci dimostra ancora di più, come se ce ne fosse bisogno, che la democrazia in Italia non esiste più. La dittatura del governo Prodi continua la sua corsa….non è ora di pretendere le loro dimissioni? vogliamo arrivare al punto di non ritorno prima di ribellarci?
    Esprimo tutta la mia solidarietà al generale Speciale per non aver abbassato la testa a costo di rimetterci in prima persona, non ci sono più molte persone di questo calibro in Italia, dovremmo prendere esempio…ci pensi l’opposizione a volte quasi immobile….SVEGLIA

  5. Aquila Solitaria

    Un onesto servitore dello Stato che ha sempre fatto il proprio dovere ed ha resistito a delle pressioni ingiuste è stato dimessio del proprio incarico, senza neanche l’onore delle armi.
    Qualcuno mi può spiegare perchè la GdF non può fare verifiche ai seguenti soggetti:
    – Sindacati: eppure vi sono tanti sindacalisti con il doppio o triplo stipendio, ovviamente non tutti alla luce del sole; i finanziamenti che ricevono dove vanno a finire? non vi è neanche una parvenza di trasparenza nella gestione
    – Parlamentari: intascano soldi in nero da tutte le parti o percepiscono rimborsi senza averne diritto (vedasi rimborso taxi pur avendo l’auto blu a disposizione); percepiscono indennità a fronte di nulla (indennità per i rapporti con gli elettori, gli ex collegi elettorali che non esistono più da tempo, ma solo i collegi elettorali, le indennità sono rimaste)
    I nostri beneamati Ministro e Vice Ministro delle Finanze TPS e Visco che pensano solo a subissare gli Italiani di tasse per far entrare più soldi nelle casse dello Stato, perchè non pensano a fare un pò d’ordine nei conti dello Stato incominciando dai soldi che spende e spande il Gooverno o il risparmio li porterebbe sul lastrico?
    VOGLIAMO VEDERE QUANTO GUADAGNANO I NOSTRI POLITICI, CON LA MASSIMA TRASPARENZA: CHE PENSIONI PERCEPISCONO (es. Ciampi ex Presidente della Banca d’Italia), CHE COMPENSI PERCEPISCONO QUALI GOVERNANTI (da abolire perchè non sanno governare ma solo tassare), CHE INDENNITA’ STRAORDINARIE PERCEPISCONO, CHE RIMBORSI SPESE PERCEPISCONO.
    Se mettiamo tutti insieme questi compensi, con quello che percepisce un deputato ci possono vivere 10 famiglie per un anno …….
    Generale Speciale, con il massimo rispetto, ha peccato solo in una cosa, non ha reso pubblica immediatamente la pressione ricevuta dal Vice Ministro Visco, allora il caso Unipol era scottante, oggi è una brace sotto la cenere che rischia di spegnersi soffocata dalla troppa cenere buttata sopra.

  6. Dr. Barahmandpour

    Esprimo la mia grande Solidarietà al Generale Speciale e mi complimento per avere dimostrato il Carattere e i Valori e i Principi tipici di chi è il vero Servitore dello Stato.
    Anche io ho rifiutato una situazione per alcuni versi analoghi e per altri ancora più gravi e ci ho rimesso la mia moglie e le mie tre figlie oltre ad essere tutt’oggi e dopo 14 anni ancora perseguitato da questi “signori della sinistra” cosi spregiudicati e arroganti.
    W Italia e l’onore ai suoi veri Servitori.

    Dr. Siamak Barahmandpour
    Cell. 328 8532177

  7. Di errori sicuramente il Gen. Speciale ne ha commessi ma, è anche vero che il Governo ne ha commessi molti di più e molto più gravi. I Corpi di Polizia sia ad ordinamento civile che militare “soffrono” delle fazioni politiche interne, dei veri e propri schieramenti politici. La conseguenza, è immaginabile, basti pensare che l’attuale Capo Responsabile dell’Ufficio Legale della compagnia aerea AirOne è l’ex Comandante in seconda della Guardia di Finanza Generale Italo Pappa. Allora c’è solo da rassegnarsi. La politica, ormai, sia di destra che di sinistra non conosce ostacoli entra in tutte le funzioni dello Stato e ne condiziona il funzionamento. Ma tutto questo si fa solo per un Dio: il denaro. Chi ha una sana coscienza non deve dubitare della sua sorte, ma chi invece ha fatto soffrire uomini e donne solo per il gusto di accantonare soldi e soldi e per vivere una vita agiata qui sulla terra, sia maledetto in eterno !!!

  8. Un generale veramente “Speciale”, ridicolo.

  9. un generale veramente speciale….praticamente un ladro

  10. Solo in Italia e qualche paese dimenticato da Dio l’arroganza traccotante dei servi del dio denaro (persone normalmente di bassa levatura culturale e morale) elevati a posizione di potere “supremo” da lobby intoccabili, giuocano a concedere favori anzichè fare il proprio dovere. Ma questi cosidetti generali…….”speciali”..a cosa servono? Pedine sono…e quanto ci costano! in questo marasma paludoso che non offre luce, che non offre opportunità o speranza….sopratutto ai giovani meritevoli ma li vuol sottomettere ad un sistema che prevale da troppo tempo purtroppo, sistema dove solo i raccomandati ruffiani compiacenti prevaricano sui diritti naturali dei cittadini.

  11. Savatore Grillo

    Grande esempio che merita il massimo rispetto e riconoscimento. Un plauso

  12. Paola Zonca

    18 Dicembre 07
    Persone di alto profilo come il Gen. Speciale , fanno tornare l’ onore di essere italiani.Grazie

  13. Un uomo di così “alto Profilo” e “rettitudine morale” che si faceva portare con un ponte aereo (a spese dello stato) le spigole da Pratica di mare.. Così onesto da andare in vacanza con la moglie con gli aerei gella GdF.. Così bravo da distrarre fondi che non si sa più dove siano..Così dedito al lavoro da avere il risulttato più scarso del dopoguerra come recupero dell evasione fiscale.. Con un così alto senso dello stato da dare le dimissioni da un ufficio che non ricopriva più.. e per entrare in politica 5 minuti dopo.. Intanto però il popolo bue lo fa passare per un eroe..

  14. IO CREDO CHE L’ARROGANZA E LA FALSITA’ IDEOLOGICA DEL CENTRO-SINISTRA SONO ORAMAI COSA NOSTRA POLITICA. IL TAR HA DATO RAGIONE AD UN “UOMO” COME POCHIO ESISTONO ORAMAI CHE E’ IN GRADO DI ESSERE TALE ALLA LUCE DEL SOLE E NON NELL’OMBRA COME CERTI MINISTRI E VICE MINISTRI. AUGURI GEN. SPECIALE.

  15. Caro generale come la mettiamo con le spigole?? Il conto che dovrà pagare è davvero salato: 32.ooo euro.

  16. Io credo che ci sia talmente tanta cocaina in Italia che ormai tutti sono infinocchiati da tutto e tutti. Ne mangerá ancora tante di spigole visto che è appena stato (casualmente) eletto…e noi paghiamo.Intendiamoci…nè centro, nè destra e nè sinistra.E’ ora di cambiare aria.

    E tu appuntato che prendi il tuo misero stipendiuccio, svegliati e fai un giro per il mondo a vedere come sono le democrazie vere…

  17. L’ex comandante della Guardia di finanza fece modificare l’Atr del corpo per adattarlo al trasporto di otto passeggeri. E la magistratura contabile chiede il rimborso dei soldi spesi – 45 voli illegittimi; la Corte dei Conti: ora paghi

    IL PONTE aereo di spigole destinate alla cambusa della baita di Passo Rolle, la gita a scrocco sulle nevi con signore a bordo dell’Atr-42 della Finanza non sono stati l’infelice inciampo di un ufficiale con la schiena dritta. La Procura militare di Roma ha accertato che l’ex comandante generale Roberto Speciale, indagato per peculato, ha utilizzato uno dei due Atr42 in dotazione al Corpo in occasione di almeno 45 fine settimana.

  18. il Speciale e un traditore! un bugiardo, ha creato un caso sulle sole menzogne, lui mi conoscie, sa che io sono a conoscienza di tutti suoi, loro, imbrogli,. Hanno inganato il popolo italiano, non lo meritava,. legga la Interpellanza pubblicata dal On. A. Borghesi, n atto 4-05555, e scritto solo il minimo, forse il Speciale si rinfrescheà un può la memoria é non solo lui. Milica, Fatima

  19. Io Milica, Fatima sopra ho scritto pochissime parole, non credevo venisse pubblicato il mio “commento”. Visto che e stato registrato io mi sofermo se pure rimango sul essenziale e di come stano veramente fati, in quanto il “caso” che aveva creato il Roberto Speciale, se pure ed e ovvio non da solo,. Il loro (dalla opposizione di allora) e stato un vero e proprio attacco alle Istituzioni del Governo per falo cadere, il Speciale si e prestato di fare il primo attore,. Ha denunciato li fati totalmente falsi, e non come hanno sempre fato credere, trasferimento degli ufficiali ecc. Artticolato ed essenziale; Senza tanti preamboli, sono stata io a informare il Governo in data 26/05/2007, di tante scorretezze commesse dal Speciale, cosa era in corso, ovviamente previa delle telefonate con le segretterie, ho inviato le mie prove in quanto io lo denunciavo per ennesima volta e non solo lui. Ovviamente non posso sofermarmi in tutte le voci, scrivo; prima che io denunciavo tali fati, ciò e li reati e pure tanti di Speciale e non solo lui alle Istituzioni di Governo hanno cercato di farmi fuori! (ti ricordi Speciale?). Desidero dire pure che, il 26/05/2007, mi aveva convocata il Procuratore militare DR. INTELISANO per andare da lui e denunciare reati penali militari comessi dal Speciale. Io non acietai invito visto che in precedenza io avevo gia informato lo S.M.E. e di persona generale G. FRATICELLI, stessa procura militare. Non hanno fato nulla in quanto li competeva, anzi,. Ad ogni modo dico al procuratore ciò che certamente gia sapeva, che io quel giorno ho mandato un Fax e la documentazione allegata al Governo, ho deto pure, da voi io ero venuta, allo S.M.E. pure, Procura di Roma sapeva, e nonostante tutti voi siete sempre stati zitti, oggi ho informato il Governo dei reati di Speciale, egli merita la destituzione,. Trascuro molte. Ovviamente io sono minaciata, di tutto mi viene fato. Il primo di giugno in Senato c’e riunione straordinaria dei ministri, il ministro P. SCHIOPPA, nel suo discorso per destiture il Speciale cita pure le cose da me scitte ma non fa il mio nome. Destituito il Roberto, (io lo chiamo cosi, tra di noi c’e stata pure una storia, ma a me interesava sapere solo certe cose per denunciare come in effetti ho fato per il bene del mio Stato) creano un “caso”lui fa attore a tutta corsa, e una vittima, ecc. TUTTE BUGIE!, ma la gente non sa,. Si scrivono cilometri di nottizie ma la vera verità mai,. Il Speciale minacia querele denuncie contro le Istituzione e le fa pure pur sapendo e molto bene che mentiva in ogni cosa, una farsa terribile che crea tanti probblemi alla nostra italia, per lui non ha importanza deve andare in fondo. La sua onorabilita e offesa (quale) oltre che le minacie lui denuncia pure, e una persona terribilmente pericolosa,. Segue mio comento? no, non e un comento la mia e una denuncia pubblica e mi prendo tutte le mie responsabilità. Scrivo terza parte. Milica Fatima

  20. Sono la signora Milica- fatima, a giorni publichero il resto del mio “commento”che avevo iniziato il 03/03/ C.A. lo ho trascurato, mi hanno minaciata per ennesima volta. La mia prossima publicazione sarra una vera e propria denuncia publica, la stessa farro recapitare a tutte le Istituzioni di competenza. Ovviamente la mando pure al ECCELLENTISSIMO signor Presidente della Repubblica. Al signor Presidente io mi rivolgerò come il Capo Supremo di tutte le Forze Armate e della giustizia. Chiedo di nuovo a voi gentili signori/e
    di leggere la Interpellanza parlamentare scritta dal On. BORGHESI, n. atto 4-05555. Essa e estremamente concisa, e ovvio visti li personaggi e soggetti in questione. Io e il On. BORGHESI siamo ancora in attesa della risposta dai due ministri. Se qualche signore/a desidera avere delle spiegazioni mi scriva pure tranquilamente visto che la mia e-mail oramai e di dominio publico,. Io ringrazio. MILICA-Fatima

  21. A presto generale speciale,.

  22. Sai Speciale mi chiedo perche tu non mi denunci, per te notificare il falso non e un probblema, anzi, non susiste! haira

  23. Milica-Fatima

    Gentili sigore/i, sopra nel “commento” ho scritto, questi giorni scriverò in modo più ampio in quanto al riguardo; la farsa di Roberto SPECIALE (soggetti con lui), nel attaccare le Istituzioni del ex Governo con le sue false denuncie allo scopo (ben studiato) di creare un caso e in speranza di far cadere il Governo come in effetti e avenuto. ecc. Ovviamente quanto prima scriverò. Oggi desidero dire e pure denunciare il abuso di potere (e non sollo) d’ufficio messo in atto dal DR. FERRARA e il P.M. DR. COLAIOCCO. Presento in modo conciso. Il ex Governo di On. R. PRODI doppo la giustissima destituzione di Speciale ha inviato il mio plico e la documentazione allegata al C.S.M. (che io li avevo mandato in data 26/05/2007). A sua volta il C.S.M. mi ha comunicato, (con una lettera é che e in possesso di On.A. BORGHESI) ché, la mia lettera e la documentazione a loro pervenuta dal Governo e stata mandata dal C.S.M. alla Procura di ROMA per competenza. (ovviamente al Capo della Procura) Naturalmente io ho telefonato subito al Procuratore DR. FERRARA pregandolo di essere da lui ricevuta per integrare la mia notifica che ho presentato al Governo contro il SPECIALE, (e non solo lui). Oltre l’altre il DR. FERRARA era il Tittolre delle denuncie che ha presentato il Speciale contro le Istituzioni del allora Governo. Tutto e stato sterile, inutili le mie telefionate e preghiere, il Procuratore non ha voluto mai ricevermi. Giorni doppo vengo a sapere che il DR. FERRARA ha delegato per il mio plico a lui pervenuto dal C.S.M. un P.M. il Dr. COLAIOCCO. Ovviamente io telefono subito in ufficio dal P.M. chiedo stesse cose, di essere ricevuta e che desidero integrare la mia notifica come testimone, portare l’altre prove in quanto li reati commessi da SPECIALE, (altri soggetti) . Il P.M. (tramite segretaria) al inizio dice che mi riceve, puoi cambia idea, mi vedrà solo con mio Legale, puoi cambia di nuovo idea, ricevera solo il mio avv. cambia idea un altra volta, non vuole vedere nessuno. Ero nera di rabia, impotente, telefono per enesima volta, mi viene riferito (dalla arrogante segrettaria) che la mia denuncia e stata archiviata, mi da estremi della archiviazione; H. K. 5931/07. (io non ho mai preso quella archiviazione almeno mi sono risparmiata altri dispiacieri dai personaggi che usano la legge come meglio li aggrada! ovviamente denuncio tali abusi!) Nel terminare questa publica e concisa denuncia desidero dire; il Procuratore FERRARA ha archiviato le denuncie di SPECIALE che aveva presentato contro le Istituzioni di allora Governo, in parole povere, il Procuratore FERRARA scrive nella sua archiviazione; il Speciale ha detto falso, suoi presunti testimoni? anche loro, se era vero in quanto Speciale ha denunciato perché questi testimoni non hanno denunciato il reato che ha asserito il Speciale contro li ministri, e ciò é, che ha avvuto delle minnacie, intimidazioni, ecc. da parte delle Istituzioni che lui ha denunciato. Rispettabili signori, dove sta la beffa? il abuso di potere? semplice; il DR. FERRARA nella sua/loro archiviazione ha scritto stesse cose che da me erano state denunciate, quale e la differenza e la beffa? sta nel fatto ché; io il falso di SPECIALE avvevo denunciato al Governo 5 mesi prima della archiviazione del Procuratore FERRARA. Il Procuratore e il P.M. Colaiocco mi hanno vietato un mio diritto Costituzionale come testimone, il loro aggire e stato illegale! hanno abusato del potere d’ufficio, io avevo il diritto Costituzionale di integrare la mia notifica, di essere asccoltata come testimone oltre altre anche senza un Legale! nemeno ai mafiosi si chiede un legale per la loro deposizione, io sono una persona per bene, una onesta Cittadina, amo il mio Stato, rispetto tutte le Istituzioni, le persone sono un altra cosa,. Io denuncio talli abusi e prepotenze che ho dovuto subire per enesima volta da chi AMMINISTRA la giustizia come li pare,. Il soggetto legge della Costituzione tutti dobiamo rispettare, maggior raggione lei signor Procuratore della Repubblica di ROMA.
    Dinanzi alla legge tutti Cittadini sono uguali dice la nostra Costituzione!!! Lei e un altra cosa signor Procuratore della Repubblica!,. ………Per gentileza, Lei che mi legge, Lega la Interpellanza di On. A. BORGHESI, n. atto 4-05555. Io ringrazio per la C.A. chiedo scusa per li miei errori gramaticali,. Prossimamente agiorno in quanto sopra ho scritto, grazie mille. MILICA CUPIC ( FATIMA)

  24. Milica-Fatima

    Gentili signore/i (sono un può troppo presente? chiedo scusa, per il momento e l’unica via che la gente d’Italia sia informata di certi eventi, grazie mille per la vostra gentile pazienza. )
    Vado al dunque; Il ex Capo dello S.M.E. generale Giulio Fraticelli era a conoscienza di tutti reati penali militari (altri) che ha messo in atto, che ha commesso il R. SPECIALE. Io di persona avvevo informato il generale FRATICELLI, (doppo il mio incontro e la mia “storia” amorosa con il Speciale) nel suo ufficio presso lo Stato Maggiore dell’Esercito,. Cosa ha fato il generale dopo che ha saputo tutte le vergogne accadute, l’altre in corso, reati che eranno proggetati, (doppo messi in atto). ecc. Se Lei che mi legge e curioso può chiedere queste informazioni e tranquilamente al Procuratore militare DR. INTELISANO, lui e a conoscienza di ogni cosa, sempre se avra la voglia di parlare, raccontare!, e sott’inteso.
    In quanto era il dovere delle Istituzioni militari, della legge di C.P.O. nessuno aveva la voglia e tanto meno il desiderio di obbedire al soggetto della Costituzione,. Cosa fare a quel punto?. Io ho presentato la mia denuncia in Procura di Roma, in Procura militare contro il generale per il reato, ommissione degli atti d’ufficio,. Eventi? ma e ovvio gentile sigore/a, tutto e stato coperto di sabia per INSABBIRE come di solito avviene in questi casi visti li soggetti, amici, amici dei amici ecc. Oltre altri reati, in Procura di Roma lei sa come hanno registrato la mia denuncia contro generale? Le rispondo, con la sigla B. vuole dire? contro ignoti. Le pare loggico? io ho denunciato li reati, nome e cognome la professione del notificato, a lei, voi signori sembra un fato ammissibile per la legge? certo di no! eppure e cosi,.
    Generale sapeva pure che il P.M. militare di La spezia DR. G. BALLO ha costruito, inventato e uttilizato un”testimone” FALSO per poter INSABBIARE due omicidi con le college giudici di ROMA e BOLOGNA doppo,. Il “teste” FALSO e costruito per ocassione era, ed é, il Ten. Col. CORRADO BALLARINI di Bologna, altro che “teste” falso! il suo esternare presso la DIGOS di BOLOGNA era un vero e proprio delirio!,. Purtroppo le case di cura per certe follie mentali, schizofrenie, paranoie, ecc. ecc. ecc. ufficialmente sono state chiuse, non fin di bene. Di tutti questi deliti, reatti e tanti altri da presentare il generale era a conoscienza, non ha mai fato il suo dovere da Pubblico Ufficiale, meno che mai come il superiore di questi ignobili ufficiali,. ANZI!! li ha proprio tutelti, con loro ha protetto pure se stesso, questo é il problema. Per favore, se non ha ancora leto la Interpellanza di On. A. BORGHESI la veda, il n. dell’ atto e; 4-05555. Grazie mille, vi scrivero. Cordialmente. Milica

  25. Milica-Fatima

    Gentili signore/i, questi giorni vi scriverò dei altri fati, credete, gravissimi,. Come potete verificare sino oggi io ho denunciato dei reati molto gravi, ho fato dei nomi di molti soggetti, nessuno mi ha ancora denunciato, il SPECIALE meno che mai, anzi, e diventato quassi un agnelo e credo terrorizzato che non mi legge la sua moglietina.
    Chiedo gentilmente, se qualcuno di voi e un vicino di Speciale, lo inviti a leggermi con calma, lui o chi per lui,. Chi sa se non accade un “miracolo”… e ché lui si dimete, perché quelli soldi che prende dal popolo italiano sono un pugno allo stomaco per la gente onesta della nostra Nazione,.
    Prossima puntata? credo che mi sofermo in quanto reati GRAVISSIMI che ha commesso il Procuratore Ettore TORRI, egli e un amico di mio (ora ex) marito pure lui generale dell’Esercito, povera Arma, poveri noi che soggetti ci sono dentro un cosi nobile corpo, per fortuna essi, li delinquenti sono solo una picolissima parte, credetemi signori, io ci vivo con le divise da quando sono nata, sono parechi anni. Amiate tutte le divise, le melle marcie sono solo poche eciezioni e non fano la regola,.
    Mi ripetto nel invitarvi, leggete la Interpellanza presentata da On. A. BORGHESI, n. atto 4-05555.
    Leggete per sapere chi e pure la persona del ex ministro Giuliano URBANI, (amicissimo del On. BERLUSCONI, due volte suo ministro). Scrivere sul google; Milica Fatima e ministro URBANI, buona lettura. un gentil grazie, Milica

  26. Gentili signore/i, questi giorni vi scriverò dei altri fati, credete, gravissimi,. Come potete verificare sino oggi io ho denunciato dei reati molto gravi, ho fato dei nomi di molti soggetti, nessuno mi ha ancora denunciato, il SPECIALE meno che mai, anzi, e diventato quassi un agnelo e credo terrorizzato che non mi legge la sua moglietina.
    Chiedo gentilmente, se qualcuno di voi e un vicino di Speciale, lo inviti a leggermi con calma, lui o chi per lui,. Chi sa se non accade un “miracolo”… e ché lui si dimete, perché quelli soldi che prende dal popolo italiano sono un pugno allo stomaco per la gente onesta della nostra Nazione,.
    Prossima puntata? credo che mi sofermo in quanto reati GRAVISSIMI che ha commesso il Procuratore Ettore TORRI, egli e un amico di mio (ora ex) marito pure lui generale dell’Esercito, povera Arma, poveri noi che soggetti ci sono dentro un cosi nobile corpo, per fortuna essi, li delinquenti sono solo una picolissima parte, credetemi signori, io ci vivo con le divise da quando sono nata, sono parechi anni. Amiate tutte le divise, le melle marcie sono solo poche eciezioni e non fano la regola,.
    Mi ripetto nel invitarvi, leggete la Interpellanza presentata da On. A. BORGHESI, n. atto 4-05555.
    Leggete per sapere chi e pure la persona del ex ministro Giuliano URBANI, (amicissimo del On. BERLUSCONI, due volte suo ministro). Scrivere sul google; Milica Fatima e ministro URBANI, buona lettura. un gentil grazie, Milica

  27. Chiedo scusa, la e-mail del “commento”del 9 c.m. e stato registrato due volte, non sono molto pratica con il internt. Pazienza, io ringrazio. Milica

  28. sonomolto curiosa di sapere se la moglie di Roberto Speciale ha letto la mia Interpellanza presentata in Camera dei Deputati, n. atto. 4-05555, speciale di alla tua signora di legermi,,a presto, Milica Fatima

  29. Desidero informare signori letori che, io avevo scritto dei “commenti” per il Clemente MASTELLA e sua moglie Sandra, signori volete sapere eventi? hanno canciellato il mio “commento” siamo in democrazia!!! a presto Mastella, lega la Interpellanza presentata alla Camera dei Deputati dal gentile On. BORGHESI, n. atto. 4-05555, a presto infedele ex ministro!!!,. Milica

  30. Znak podrske za Milica Cupic-Fatima

  31. Eto tetka imas jos jednu podrsku za svoju borbu protiv ne istine i ne pravde koja vam je ucinjena…
    Budite istrajni u svojoj borbi za istinu i pravdu !
    S”postovanjem vas sestric Zika Ljubicic-Cupic

  32. Un generale molto speciale.

    Diciotto mesi la condanna in appello.

    si è fatto eleggere per non andare sotto processo.
    Esattamente come LUI.

    Maledette toghe rosse.

  33. MILICA CUPIC,
    STALKING SENZA FINE! Le minacce di morte, il tentato attentato alla mia vita, (e non soolta), se denunciavo in seguito in quanto solo in minima parte io ho gia denunciato se pure moltissime ho trascurato.
    A giorni presento questa denuncia pubblica (appena completata) a tutte le più alte Istituzioni della giustizia, e della nostra Repubblica, notifico dei reati gravissimi che ha commesso il avv. DE TOMMASO Giuseppe, legale e amico di mio (ora ex) marito Vito MARCHETTI, generale dell’Esercito e ora in pensione. Non mi lasciano in pace un secondo questi corrotti e terribilmente protetti delinquenti abituali.
    Invito gentile signori e signori di leggere la Interpellanza parlamentare presentata per me alla Camera dei Deputati dal rispettabile On. BORGHESI, n. atto 4-05555, e solo una minima parte in quanto soggetti in questione, altri delitti criminali che sono in corso più che mai,.

    Presenterò una gravissima denuncia contro tre giudici del Tribunale Civile di Roma (se pure sono stata minacciata per ennesima volta di morte) nel aver emesso sui documenti falsi e falsificati la sentenza su mio divorzio che ho chiesto tanti anni fa al delinquente abituale MARCHETTI,.
    Ho informato il Presidente del Tribunale Dr. De FIORE in quanto al riguardo LA FALSA SENTENZA, (in nome del popolo italiano) come, il perché ecc. nulla e accaduto e tutto tacce ma, io continuo a subire mille delle violenze inaudite per le colpe dei giudici corrotti, avvocati traditori, altro che STALKING senza fine. Io ringrazio per la cortese attenzione, mi prendo tutte le mie responsabilità in quanto appena ho accennato, ovviamente tutto e documentato,,. Cordialmente, a tutti lettori io ringrazio. Milica Cupic

  34. Rispettabile Onorevole Borghesi, signori
    Al proposito, rispondo ad uno dei l’ultimi aggiornamenti che mi e pervenuto in quanto novità al governo.
    Io ho tanta rabbia (non da canne arrabbiato) ma molto di più!. Sa, io mi chiedo e continuamente, ma e possibile che la gente del nostro popolo dimentica sempre cosi in fretta, imbrogli eclatanti, illegalità e quanto dell’altro che ha fato il BERLUSCONI e quelli con lui? eppure io reputo che la nostra gente e intelligente, io credo che c’e un altro motivo perché accade tutto ciò che succede.

    Sa cosa penso Onorevole?signori tutti,, credo che Il popolo non ha più voglia nemmeno di lottare, meno che mai di contestare, la stanchezza ha preso il sopravento, le delusioni, ammarezza, lotta per pura sopravivenza, ed ecco li risultati che proprio Berlusconi e quelli con lui che hanno tanto desiderato ciò per avere la via libera nel fare e disfare tutto quello che li fa il comodo per il loro tornaconto,.

    Il BERLUSCONI non dimentica “amici”, (dice il testo) amici dei amici, oramai abbiamo un Governo che e composto da massa dei galeotti, quelli che ci debbono ancora entrare a far parte ufficialmente,,chi sa quanti sono, (se c’e la giustizia giusta). Si fanno molto prima li nomi di cosi detti rimasti “puliti”, che terribile verità,.

    Lei rispettabile On. sa molto bene li fati (e non solo Lei) in quanto li reati di Roberto Speciale, ed ecco la ennesima riprova perché il Berlusconi lo ha fato oggi On. Tanto la gente .. non ha più voglia di farsi tante domande, (SIC)!. La nazione e terribilmente stanca, immensamente triste e un dato di fato.
    Se chi di dovere (amici di BERLUSCONI, quelli giudici che fanno la politica con BERLUSCONI) faceva il suo lavoro onestamente e logico che almeno un qualche delinquente (più di qualcuno) oggi era li dove e posto che li compete, in galera! Il fuorilegge avrebbe dovuto restituire allo Stato quello che gli ha sottratto RUBATO, invece??. Per non far finire al fresco il Roberto SPECIALE il BERLUSCONI li ha garantito la immunità e non solo questo, (era è un amico) ma il popolo paga un galeotto che e al Governo e ci presenta nel mondo, c’e poco da essere sereni, allegri meno che mai,.

    Ho fato un accenno alla “segretaria” (del On.) gentile dottoressa Marilena in quanto le case (e non solo le case) dei ex ministri (1994 e in puoi), del cosi detto primo governo di BERLUSCONI, sapesse lei,,,On. (voi signori), ma forse e meglio che mi fermo qui, non si avvelena il fegato gentile On., non si stanca oltre in quanto lei e gia amareggiato e non solo questo. Speriamo che il Signore buon Dio ci aiuta. Cordialmente. Milica (fatima) CUPIC

  35. Il mio solito detto; ITALIA HA BISOGNO DELLE MANI PULITE!!!
    Ovviamente nel mio “commento” non posso essere lineare come lo e stato quello di On. Borghesi, alla fine non è nemmeno importante, io scrivo da una cittadina il mio pensiero in quanto e accaduto (e non solo questo), nella interminabile seduta…..e un terribile peccato di come e finita la votazione, (dopo oltre 30 ore di discussioni), per di più certi personaggi sono riusciti persino a far “litigare”LI alleati….della opposizione. Taluni hanno abboccato al imbroglio di BERLUSCONI, (voglio sperare senza rendersi conto, la stanchezza…ecc.). Inoltre, certi signori della opposizione hanno fato molto felice il On. Tremonti, insomma quelli signori che sono ancora al Governo.
    Sa l’Onorevole/i signori, io credo che la nostra Italia e il paese più bello del mondo, (ho viaggiato abbastanza..), ricchissimo dei reperti culturali, di cultura, tutto il mondo invidia (e visita) le nostre ricchezze educative. Purtroppo per certi politici tale patrimonio del nostro paese non conta nulla, per taluni di loro non conta nemmeno la nostra Bandiera (e sono al Governo), lei si figuri di salvaguardare il patrimonio della nostra Nazionale.
    Per quanto le sciocchezze dette (ennesime) da un signore del Governo ché, la l’Italia dei Valori con il suo “ostruzionismo”…. aveva solo un motivo e ciò è; voleva guadagnarsi la visibilità nel paese, lei mi scusa se scrivo una parola non proprio il massimo della eleganza, e una fesseria, una scemenza, una cretineria, ecc. ………………………………………………………………………..
    L’Italia dei Valori e più florida che mai, (e una mia opinione) ama il suo popolo, non si mette in mostra come lo fanno taluni di loro signori che sono al Governo…Stare vicino alla gente della nostra Nazione e capire li loro problemi, cercare di risolverli tutti insieme, stare contemporaneamente vicino alla gente tali atti non hanno bisogno della pubblicità!! ma dei fati, della concretezza.
    Io sono un testimone dei gesta nobili che ha fato, che mette in atto il L’Onorevole DI PIETRO (suoi uomini), per il suo popolo, per stare vicino alla gente in anonimato e senza telecamere, ha più volte visitato visita, li paesi D’Italia per fare una chiacchierata costruttiva con gente semplice compreso il mio paese che è il CIAMPINO. In sala convegni abbiamo tutti potuto constatare il suo vero interesse dei problemi della gente, é scrivo; nessun giornalista era presente!!,,l’Italia dei Valori non ha bisogno di farsi la pubblicità gratuita, di farsi vedere in Tv. mentre stringe la mano a chi che sia solo per farsi vedere per quello che non sia.
    Le certe espressioni dette e utilizzate da taluni politici del Governo nella seduta INUTILE, hanno dimostrato per ennesima volta la loro miseria nera e totale mancanza di amore e concretezza della quale Italia ha veramente bisogno, e per appunto; il diavolo fa le pentole ma non li coperchi,. Cordialmente. Milica Cupic

  36. Un milione di posti per lavoro.. “mi”, Presidente BERLUSCONI!
    Pensa bene ma razzola male il “mi, Presidente” rispettabile On. BORGHESI.
    Con tutti quelli conti, datti che Lei li ha cosi bene esposti e nonostante per noi profani (se pure non tanto) c’e da diventar matti gentile onorevole. Sa, (certamente si), in quelli anni novanta per il nostro Presidente del Consiglio tirava aria brutta … questi fati li sapeva molto bene il di allora Professor Urbani, ambizioso come è ha preso la balza al volo.
    Per il attuale Presidente del Consiglio era una via di uscita (e un mio pensiero, è non solo mio voglio credere), per non andare al fresco ed ecco che Giuliano URBANI la vipera quale é, corre dal Berlusconi (pero, dopo che il senatore AGNELLI rifiuto “offerta” di URBANI per far un nuovo partito) e li presenta il suo progetto per creare un nuovo partito; caro Silvio se entri in politica, dopo?.. chi mai oserà fare una qualche azione legale, e tutto si sistema, pero, c’e un pero, per certi versi “stravolgere”le abitudini di tanti ITALIANI non era semplice, il BERLUSCONI non era nemmeno conosciuto dalla massa della gente e allora fare che?, semplice, per farsi (farlo) conoscere da tanti italiani si organizzerà un piano ben preciso.
    Io mi ricordo molto bene tutto e tanto di quel periodo (avevo una relazione con ideologo di “forza Italia”che nome ruffiano,,,), si doveva inventare, costruire un atto che rimanga impresso verso la massa della gente che memorizza bene il nome e il volto del imprenditore sconosciuto, ed ecco la brillante idea di URBANI (bisogna prendere le “pecore per li fondelli”…), e non solo da lui,.
    Fare che? alle prime uscite “ufficiali” dal uomo che scendeva in politica come “salvatore” d’Italia deve far effetto immediato, infatti cosi e stato,. Una sera mentre pranzavo con URBANI in Tv. appare IL BERLUSCONI (una delle sue prime apparizioni in tv.), ha un “”aria … sorridente, si rivolgeva a tutti ITALIANI, voi mi date il voto e io vi darò un milione di posti di lavoro in pochissimo tempo, suoi amici imprenditori sono disposti ad assumere disoccupati,….ecc. ecc.
    Questo fu una mossa bene studiata, la gente e disperata, ha bisogno pure di illusioni,. In pocce settimane nasceva il partito “dei lavoratori” “forza Italia”, oggi? dobbiamo per forza dire; forza Italiani, domani e un altro giorno se pure la disoccupazione e raddoppiata da quando il BERLUSCONI e entrato in politica. Cordialmente. Milica Fatima Cupic

  37. ATTO CAMERA
    INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/05555
    Dati di presentazione dell’atto
    Legislatura: 16
    Seduta di annuncio: 261 del 22/12/2009
    Firmatari
    Primo firmatario: BORGHESI ANTONIO
    Gruppo: ITALIA DEI VALORI
    Data firma: 22/12/2009
    Destinatari
    Ministero destinatario:
    • MINISTERO DELLA GIUSTIZIA
    • MINISTERO DELLA DIFESA
    Attuale delegato a rispondere: MINISTERO DELLA GIUSTIZIA delegato in data 22/12/2009
    Stato iter:
    IN CORSO
    Fasi iter:
    MODIFICATO PER MINISTRO DELEGATO IL 25/01/2010
    ATTO MODIFICATO IL 27/01/2010
    Atto Camera

    Interrogazione a risposta scritta 4-05555
    presentata da
    ANTONIO BORGHESI
    martedì 22 dicembre 2009, seduta n.261

    BORGHESI. –
    Al Ministro della giustizia, al Ministro della difesa.
    – Per sapere – premesso che:
    la signora Milica Cupic, cittadina italiana, lamenta una serie di comportamenti quanto meno opinabili di organi della giustizia militare e civile in ordine a fatti da lei denunciati;
    in più occasioni ed in data 4 ottobre 2003, la signora Cupic ha denunciato gravi fatti a sua detta ascrivibili a personaggi identificati e identificabili. In particolare riferiti al suo ex marito, generale a due stelle e dunque alta carica dell’Esercito italiano, che ella ebbe a denunciare già nel 1996 in relazione alla morte violenta della propria figlia e di un sottoufficiale dell’Esercito avvenuta il 3 febbraio 1986;
    secondo quanto riferito dalla stessa signora Cupic ella avrebbe altresì avuto modo di segnalare come un alto grado della Guardia di Finanza avrebbe favorito la promozione al suo ex marito. Tale personaggio sarebbe poi diventato Comandante Generale della Guardia medesima;
    la Procura della Repubblica di Roma, dopo aver ricevuto l’esposto firmato dalla signora Cupic, lo avrebbe trasmesso al Procuratore Aggiunto, dottor Ettore Torri, come esposto anonimo, mentre, ad avviso dell’interrogante, ne risultava esattamente identificato il soggetto che lo aveva inviato;
    tali denunce sono state archiviate, ma è evidente che in tal caso la signora Cupic avrebbe dovuto essere indagata per calunnia, cosa che non è mai avvenuta; sembra per la verità che la denuncia della signora Cupic in merito alla morte del Sottoufficiale e della propria figlia siano state archiviate, giustificandole con il fatto che la signora sarebbe affetta da «sindrome delirante lucida» e che di ciò la procura militare, per quanto riferito dall’interessata, sarebbe stata informata nel 1996, in modo improprio dal Tenente Colonnello dottor Corrado Ballarini di Bologna. La Cupic ha avuto più incontri, di sua spontanea volontà con il Capitano psichiatra criminologo Marco Cannavici nel 1995 presso il Policlinico Militare Celio di Roma, il quale fece in effetti un rapporto al direttore del Celio pro tempore sullo stato psicologico della signora, nel quale tuttavia mai pronunciò la diagnosi che avrebbe portato all’archiviazione;
    in data 15 gennaio 2005, la signora Cupic presentò alla procura militare di Roma una formale denuncia contro il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale Giulio Fraticelli, per «omissioni in atti d’ufficio», in relazione alle denunce presentate nei confronti dell’ex marito ed alla documentazione a suo dire inviata al generale Pompegnani. Il generale Fraticelli avrebbe comunicato alla signora Cupic di aver relazionato al procuratore Intellisano, il quale per altro in un incontro avvenuto con la Cupic il 7 dicembre 2004, negò di aver mai ricevuto nulla;
    della denuncia di cui sopra esiste traccia nella lettera che la procura militare della Repubblica presso il tribunale militare di Roma ha inviato allo studio legale Lombardi in data 16 maggio 2005, (Numero 8/C/04INT «mod. 45» di protocollo) a firma del Procuratore Intellisano;
    nel dicembre 2004 la Cupic ebbe a presentare una denuncia alla Procura Militare contro il Tenente Colonnello Ballarini inviandola al A.G. Maresciallo Cervelli -:
    di quali informazioni dispongano sulla vicenda e se intendano adottare iniziative nell’ambito delle proprie competenze. (4-05555)
    CONCETTUALE; delitto contro la persona, esercito, giurisdizione militare, magistrato

    ALLA CORTESE ATTENZIONE DEL ECCELLENTISSIMO SIGNOR PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA On. GIORGO NAPOLITANO
    Desidero precisare che nel atto parlamentare e scritto solo il minimo visti li soggetti in questione, loro delitti, reati infiniti, tanti illeciti che sono ancora in corso, tutto perdura senza fine,. Denunciare non serve a nulla, ai colpevoli e corrotti nessuno fa niente, amici, amici dei amici,. Il classico dei corrotti, dai prepotenti è, quello di farti fuori, (con me hanno provato tante volte), se falliscono ti screditano, e le tue denuncie si vano a friggere, non solo questo, vista la corruzione che regna presso le Procure e tribunali della nostra ITALIA. A presto scriverò in quanto atto parlamentare, allego le prove documentali e testimoniali di come sempre tutto e stato INSABBIATO in quanto sino oggi io ho denunciato, ovviamente scrivo loro nomi, cognomi, le loro professioni come sempre ho fato se e nonostante le mie moltissime denuncie sono registrate contro ignoti,. La prima persona che sarà da me denunciata tramite internet ovviamente e il criminale che ha ammazzato due persone. Il Te. Col. CORRADO BALLARINI di Bologna, lui aiuto li corrotti nel INSABBIARE le mie denuncie che ho presentato in Procura militare di Roma (appena mi e stato possibile). Milica (Fatima) Cupic Mio n. di tel. 349/3250077

  38. Gentile Federica Menciotti, ti rende fiduciosa e ottimista (nella giustizia.. con la G!) la tua giovane età (e giustamente), ed inesperienza ma la realtà cara ragazza….e un altra cosa, la corruzione regna, e ogni presente!!!,. Mi soffermo per un attimo,.. In quanto il Totò RIINA (dove tu ti sei trattenuta, con molto ottimismo,,,la sua banda ecc.). Questa è una storia infinita,…Ti racconto un fato, (se avrai del tempo di leggermi) c’e stato (in quelli anni) pure un Colonnello dei Carabinieri, egli non faceva l’altro che si vantarsi ovunque,… Il Col. si faceva chiamare dai militari” DON FRANCESCO,, anche a me fu cosi presentato,,da un altro DON, e che era mio marito, DON VITO, pure lui un militare, e delinquente,,………………..,
    Stavo scrivendo, tale generale DON FRANCESCO si vantava che ha avuto la promozione di grado al generale di Brigata dal allora Presidente della Repubblica COSSIGA, perché era stato lui ad arrestato il RIINA, (e gia .. quante si possono dire sul ex Presidente, COSSIGA, massone, depositario … di varie su USTICA,, mai rivelate prima, ma ora.. ecc. ecc.) per tale merito ha avuto un’altra stelletta e addirittura da GENERALE DI BRIGATA,. Sai gentile Federica, era tutto solo una farsa, un BLEFFFF, (come tanti ed infiniti) della nostra Italia. Il generale in questione, si e rivelato di essere un traditore (e non solo), e io lo sapevo tale, sapevo, per mia disgrazia pure tante altre su questo soggetto cosi poco raccomandabile,. Il generale in questione io dovevo denunciare (tra un può ti scrivo il motivo) e lo citai in Procura Militare nell’anno 1996 mentre mettevo al Verbale una grave denuncia contro mio marito e per appunto, un altro generale delinquente e non solo questo…………………………………….
    Mentre il verbalizzante riassumeva (come li pareva) la mia denuncia io li dissi; sa Maggiore, vorrei denunciare pure il generale D. FRANCESCO, e un terribile e pericoloso delinquente,. (oltre l’altre ho sapute pure molti fati gravissimi su di lui),. Il Maggiore?mi guarda come un criminale e con TONNNOOO severo mi disse,. Signora CUPIC lei sa chi e quel generale?, certo ho risposto e un fuori legge,, e un malvivente senza pari, dico al maggiore, io lo vorrei denunciare per delle minacce che mi ha mandato infinite volte, (nel 1994/5) le intimidazioni gravissime ecc. ecc. Il maggiore mi rispose, quali intimidazioni le ha mandato ecc. Io li rispondo, il soggetto in questione mi telefonava dallo CASD e mi diceva, signora MARCHETTI, ho sentito che lei vuole denunciare DON VITO, suo marito, se osa … oltre l’altre e nulla di meno che per due omicidi, lei deve sapere che per lei le cose si metteranno male per tutto il resto della sua vita, noi siamo una grande famiglia ecc. ecc…………………..
    Sai cosa mi rispose il Maggiore Verbalizzante nella Procura militare di Roma quando io li dissi tali fati? Signora CUPIC, ma lei sa chi e il generale D. FRANCESCO? io dissi SI! Certo di SI!, e un fuori legge, (oltre altre), e le ho detto pure il motivo, (anche se non tutti), dico pure, il generale in questione e un delinquente anche per un altro motivo, quando un generale telefona alla moglie di un altro generale (se pure suo amico) e la minaccia, le manda pericoli imminenti (come lo fa lui) per me una tale persona e un criminale, questi fati li ha commessi nei miei confronti tante volte il generale D.
    Il Maggiore non vuole sentire ragioni per mettere al Verbale la mia denuncia e si ripete più volte, lei signora Cupic lo sa che il generale D. FRANCESCO,, ha arrestato il TOTò RIINA?,, io li ho risposto che e falso, la propaganda del “quartier .. generale”,,,, il maggiore mi guarda come un fantasma,. Io a mia volta faccio una domanda al maggiore, e lo chiedo, Lei sa che il generale D. FRANCESCO ha avuto la promozione al generale di Brigata per tale merito che non ha?. Il maggiore sempre più sconcertato continuava e insisteva che la mia e una follia e disse pure, e falso ciò che lei signora disse perché il generale D. Francesco ha fato regolare corso al accademia militare ecc. e per questo motivo ha avuto una regolare promozione ecc. Oltre l’altra il Maggiore affermava e si ripeteva, Lei signora sta dichiarando il falso, non era vero che il Presidente COSSIGA li ha dato avanzamento al merito per aver arrestato RIINA ecc. Non ho mai sentito una cosa simile, le pare che io non lo avrei saputo ecc. eccccc. cccc……………………………………………………………………………………….
    Ovviamente io avevo e ho ragione in quanto generale delinquente, e se in Procura accoglievano la mia denuncia certamente tale soggetto avrebbe combinato qualche guaio di meno in due anni in avvenire. E Infatti, “tutto” FATI sono usciti fuori pubblicamente due anni dopo la mia falsità denuncia, egli il generale D. ed altro che delinquente e malvivente, ha avuto l’onori di essere su tutti giornali D’Italia e ovviamente come un criminale e non certo per dei meriti che non aveva,. (era stato coinvolto pure in sequestro di un industriale, oltre tutto suo amico, (BEL AMICO) Sig. SOFIANTINI, li più grandi di età ricorderanno tali fati). Come vedi gentile ragazza,, quando io cercai di denunciarlo in Procura tale belva ai momenti mi “mettevano il camicie di forza”,.. Mi stavo dimenticando di scriverle il nome del generale, era il, GENERALE DI BIGATA dei Carabinieri FRANCESCO DELFINO,. Se e curiosa ho pure delle fotografie dove c’e lui con altri DON………………………………………………………,
    OVVIAMENTE le mie denuncie presentate in Procura militare di Roma sono state INSABBIATE, hanno utilizzato tutto il loro potere, che non hanno, e non solo, ma hanno fato pure dei atti gravissimi contro la stessa legge pur di proteggere un ASSASSINO militare. Chiaramente a me e che ero una denunciante scomoda, mi hanno screditato per salvare un ASSASSINO,, e con lui l’altri delinquenti. Chi ha MESSO tutto A TACERE, ma e ovvio, certi militari, magistrati corrotti é corruttori,. Non mi hanno mai convocata, (eppure denunciavo due omicidi), almeno denunciata, nemmeno questo.
    Io li ho denunciati tutti questi soggetti corrotti e non solo tali, la P. M. De MARTINO DIANA, la giudice E. CAPOTORTO, il Procuratore ETTORE TORRI, (molto amico di DON VITO, mio marito) la P. M. E. MELOTTI, la giudice De GAUDIO, il Ten. Col. Corrado BALLARRINI, e cosi via, cosa ho ottenuto?. Vivo come una prigioniera in casa, non ci sono accontentati nel avermi screditata, ma, hanno cercato di farmi fuori e non solo una volta,,, hanno fallito ma non rinunciato,. La mafia non e solo il RIINA,, la mafia e ovunque dove si insabbiano dei delitti che devono essere puniti, la mafia c’e in Procure, nei tribunali, al Governo, al nostro governo abbiamo più galeotti che quelli in galera,. E ALLORA::::::::::.
    (oggi sul internet e pubblicata la mia denuncia di allora, c’e pure un REO CONFESSO del ASSASSINO!! La denuncia e del 1996, PROCURA MILITARE DI ROMA, e da aggiornare, Se la vuoi per caso visitare, il tuo tempo permettendo… scrivi al fb;
    L’URLO DELLA “GENERALESSA” MILICA (FATIMA) CUPIC
    Veramente per tantissimi messi ho sperato di poterti incontrare con la On. S. Alfano visto che ho pure un atto parlamentare presentato dal On. A. BORGHESI del nostro gruppo,. Ho rinunciato a “perseguitarvi”,,, tu ci hai messo tre mesi per leggere la Interpellanza, mi hai scritto due righe dopo altri due mesi, cosa posso fare?,. la On. Alfano? al incirca come te, anzi, e stata pure “aggressiva” nei miei confronti tramite un amico del nostro gruppo,. Il amico le ha segnalato mia situazione, le ha mandato atto parlamentare ecc. Lei li ha risposto che non sapeva nulla e che dovevo parlare con la sua segretaria, ecc. Si da il caso ché, io conosco molto bene le buone maniere, le procedure, ecc. Ovviamente avevo parlato prima di tutto con la sua segretaria, (e non solo una volta) ma alla L’onorevole non hanno riferito nulla, che colpe avevo io? oltre l’altre, nella posta della On. Alfano io ho allegato e le ho spedito più volte il atto parlamentare e non solo atto,.
    Sempre tramite questo amico del nostro gruppo la On. ha scritto (indirizzandomi) che lei combatte la mafia sul serio, e che e la vittima di prima persona, ecc. A me dispiace moltissimo per la morte di suo padre, ammazzato cosi giovane dai balordi mafiosi,. Purtroppo la lotta alla mafia (che c’e ovunque dove regna illegalità), da parte di un politico deve essere una lotta per la collettività tutta, per tutte le persone che sono vittime dei balordi e non si può fare la politica alla mafia per un fato personale, spero di non essere fraintesa,. Ad ogni modo, sincera come io sono sempre nella mia vita, il mio gruppo IDV, da me TANTO AMATO, mi ha dato infinite delusioni e in modo particolare le donne come me,. Fare la politica bene.. non e semplice, ci vogliono molti requisiti che non tutti hanno,.),. Per terminare la mia mi riporto al inizio della presentazione, sai gentile signorina c’e un detto che dice; tra cani non si mordono,,, se non c’e altra via per salvare un loro simile (dai INSABBIATORI) allora il classico che si utilizza (in certi ambienti) e quello di screditarti, (il bene che ti vada) tanto … loro indossano una divisa e chi mai osa dubitare anche se indietro alla divisa si nasconde un delinquente (se pure e per fortuna la massa dei uomini in divisa sono tutte brave persone, anzi bravissime, lavorano come somari e più delle volte al vuoto perché il loro lavoro, tal volta la loro vita viene annullata e tutto ciò da un magistrato corrotto o corruttore,, ). Le eccezioni non fanno la regola della vita, almeno si spera. Gentile Federica, mi rivolgo pure alla On. aspettate prima eventi (che saranno veramente condannati li responsabili) e puoi cantate la vittoria, io velo auguro da vero. (ho fato una qualche modifica nella mia presente che ti avevo gia mandato). Cordialmente. Milica Fatima
    Io li ho denunciati tutti questi soggetti corrotti e non solo tali, la P. M. De MARTINO DIANA, la giudice E. CAPOTORTO, il Procuratore ETTORE TORRI, (molto amico di DON VITO, mio marito) la P. M. E. MELOTTI, la giudice De GAUDIO, il Ten. Col. Corrado BALLARRINI, e cosi via, cosa ho ottenuto?. Vivo come una prigioniera in casa, non ci sono accontentati nel avermi screditata, ma, hanno cercato di farmi fuori e non solo una volta,,, hanno fallito ma non rinunciato,. La mafia non e solo il RIINA,, la mafia e ovunque dove si insabbiano dei delitti che devono essere puniti, la mafia c’e in Procure, nei tribunali, al Governo, al nostro governo abbiamo più galeotti che quelli in galera,. E ALLORA::::::::::.
    (oggi sul internet e pubblicata la mia denuncia di allora, c’e pure un REO CONFESSO del ASSASSINO!! La denuncia e del 1996, PROCURA MILITARE DI ROMA, e da aggiornare, Se la vuoi per caso visitare, il tuo tempo permettendo… scrivi al fb;
    L’URLO DELLA “GENERALESSA” MILICA (FATIMA) CUPIC
    Veramente per tantissimi messi ho sperato di poterti incontrare con la On. S. Alfano visto che ho pure un atto parlamentare presentato dal On. A. BORGHESI del nostro gruppo,. Ho rinunciato a “perseguitarvi”,,, tu ci hai messo tre mesi per leggere la Interpellanza, mi hai scritto due righe dopo altri due mesi, cosa posso fare?,. la On. Alfano? al incirca come te, anzi, e stata pure “aggressiva” nei miei confronti tramite un amico del nostro gruppo,. Il amico le ha segnalato mia situazione, le ha mandato atto parlamentare ecc. Lei li ha risposto che non sapeva nulla e che dovevo parlare con la sua segretaria, ecc. Si da il caso ché, io conosco molto bene le buone maniere, le procedure, ecc. Ovviamente avevo parlato prima di tutto con la sua segretaria, (e non solo una volta) ma alla L’onorevole non hanno riferito nulla, che colpe avevo io? oltre l’altre, nella posta della On. Alfano io ho allegato e le ho spedito più volte il atto parlamentare e non solo atto,.
    Sempre tramite questo amico del nostro gruppo la On. ha scritto (indirizzandomi) che lei combatte la mafia sul serio, e che e la vittima di prima persona, ecc. A me dispiace moltissimo per la morte di suo padre, ammazzato cosi giovane dai balordi mafiosi,. Purtroppo la lotta alla mafia (che c’e ovunque dove regna illegalità), da parte di un politico deve essere una lotta per la collettività tutta, per tutte le persone che sono vittime dei balordi e non si può fare la politica alla mafia per un fato personale, spero di non essere fraintesa,. Ad ogni modo, sincera come io sono sempre nella mia vita, il mio gruppo IDV, da me TANTO AMATO, mi ha dato infinite delusioni e in modo particolare le donne come me,. Fare la politica bene.. non e semplice, ci vogliono molti requisiti che non tutti hanno,.),. Per terminare la mia mi riporto al inizio della presentazione, sai gentile signorina c’e un detto che dice; tra cani non si mordono,,, se non c’e altra via per salvare un loro simile (dai INSABBIATORI) allora il classico che si utilizza (in certi ambienti) e quello di screditarti, (il bene che ti vada) tanto … loro indossano una divisa e chi mai osa dubitare anche se indietro alla divisa si nasconde un delinquente (se pure e per fortuna la massa dei uomini in divisa sono tutte brave persone, anzi bravissime, lavorano come somari e più delle volte al vuoto perché il loro lavoro, tal volta la loro vita viene annullata e tutto ciò da un magistrato corrotto o corruttore,, ). Le eccezioni non fanno la regola della vita, almeno si spera. Gentile Federica, mi rivolgo pure alla On. aspettate prima eventi (che saranno veramente condannati li responsabili) e puoi cantate la vittoria, io velo auguro da vero. (ho fato una qualche modifica nella mia presente che ti avevo gia mandato). Cordialmente. Milica Fatima

  39. CORROTTI, CORRUTTORI, INSABBIATORI!! e solo il esenziale!.

    Milica – 3 marzo, 10 alle 7:28 pm – Replica (La mia presente e una informativa estremamente concisa che io avevo gia pubblicata in data sopra indicata sul sito Open Parlamento, qui ho aggiunto qualche modifica e la pubblico). ==== (PREMESSO; tutti inganni di Roberto SPECIALE! e non solo di lui menzogne,.
    Il popolo Italiano non sapeva cosa avveniva all’epoca 2006/7, la gente d’Italia non era al corrente che cosa era in corso e il perché di quelle terribili azioni architettate in apparenza da solo SPECIALE (le sue denuncie contro On. Visco ecc.). La realtà e diversa,. Io sapevo TUTTO ciò che accadeva con quelle messe in scena del ex “Comandante Generale della Guardia di Finanza”, e da taluni soggetti di allora opposizione.
    Io sapevo e vi informo, In ATTO c’era; un vero e proprio complotto controre le Istituzioni del Governo per far cadere Il governo di On. Prodi. ==== Molte Istituzioni avevano notizia dei fati, dei reati di SPECIALE gia messi in atto, ecc. egli ha commesso molti reati penali militari (e non militari). Io di persona ho informato le varie Istituzioni in quanto delitti di SPECIALE oltre l’altre ha favorito la promozione del grado di mio marito alterando li datti del suo libretto. ====Erano a conoscenza di tali delitti anche l’altri soggetti, (scrivo due nomi, il generale Giulio FRATICELLI ora ex Capo dello S.M.E. e un’altra persona, il Procuratore Militare Dr. INTELISANO, io di persona li ho narrato tutti fati). Oltre l’altre io quelli reati (di tutti loro) avevo pure denunciato. Sono stati messi in atto crimini gravissimi da questi individui pure contro li interresi dello nostro Stato, ovviamente io ho denunciato pure tali,. ==== Eventi? amici, amici dei amici hanno tutto INSABBIATO!! TUTTO,.
    La mia prima notificazione contro delitti di SPECIALE alla legge io lo ho presentato con una lettera raccomandata al Dr. ROSARIO PRIORE, il Dr. Priore da persona onesta a sua volta la ha trasmesso immediatamente in Procura di Roma al Capo Reggente della Procura che era il Dr. Ettore Torri. ==== Eventi? il TORRI, (che e amico di mio marito, altri, oltre altre mi conosceva pure…), cosa fa con la mia denuncia a lui spedita dal Dr. PRIORE?, semplice, il TORRI ordina che sia registrata come una denuncia anonima e dal soggetto ignoto, (io saprò questi fati due anni dopo) la fa depositare in Procura in questo modo. ===Signori vi ricordo che, quella mia denuncia era stata spedita con una raccomandata e ho pure la ricevuta di ritorno,, mi ripeto pure ché, il TORRI conosceva mia persona, oltre l’altre il TORRI ha INSABBIATO pure un altra denuncia gravissima che per di più la avevano presentata due alti ufficiali al mio favore e come persone informate dei fati, due omicidi ecc. ecc. (scrivo nomi dei due ufficiali in questione; uno era il magg. Dr. Criminologo Marco CANNAVICCI e prestava il servizio presi il Policlinico militare di Roma, Un altro ufficiale e che insieme al Dr. CANNAVICCI ha presentato il Verbale in Procura di Roma nelle mani del Dr. TORRI era il di allora (1995) Direttore del Policlinico militare generale DONVITO, oggi capo della Sanità Militare).
    Ovviamente io contesto tali abusi a svariate istituzioni compreso TORRI, sono minacciata per ennesima volta che mi faranno passare per una squilibrata se io non chiudo la bocca, che sono una morta che cammina, che non avrò mai pace e non ho nemmeno idea cosa ancora devo subire ecc. e nel fra tempo mentre io sopportavo davvero un inferno di ogni natura li criminali nel fra tempo tesavano la tela per farmi fuori,, e nulla di meno che in una Struttura Pubblica, policlinico militare “Celio”dove ero ricoverata in D. H. per un incidente che ho avuto dentro autobus, ovviamente non mi hanno mai curata ma speravano di chiudermi la bocca, la mia morte doveva apparire un fato naturale, (hanno falsificato il motivo del mio ricovero, le mie cartelle cliniche ecc. ecc.) la politica putrefatta come li suoi soggetti era in corso più che mai!!! dai corrotti in questione. Io li ho denunciati tutti, naturalmente,,,,INSABBIATO come al solito avviene con le mie denuncie, e la loro speranza eterna e quella di farmi fuori, e una tra parentesi, grazie mille). Roberto Speciale (ex generale GdF) utilizzava l’AEREO DI STATO per portare il pesce alle sue cene… Ovviamente è stato “promosso”: cosa fa oggi…? il Speciale si chiede la gente del fb. (una altra tra parentesi, rispondo io alla gente cosa fa oggi il ex comandante della Gdf. lo hanno fato l’onorevole della Repubblica Italiana per garantirli immunità e che non vada in galera dove e il suo posto. In quanto le spigole? E solo una piccolissima parte che ha denunciato un giornalista del quotidiano La Repubblica. Che accade in seguito a quella mia denuncia del 2003, mi leggi tra qualche giorno, in un altro “commento” che avevo pubblicato su vari siti. grazie mille.
    Di; Milica Fatima, ho scritto pochissime parole nel “commento” precedente, non credevo che sarebbe stato pubblicato sul sito di Open Parlamento visto il soggetto/i in questione, SPECIALE e non solo lui. Il open parlamento lo ha registrato e io ringrazio,.
    Mi soffermo se pure solo su fati estremamente essenziali in quanto il “caso”””!!! che aveva creato il Roberto Speciale nell’anno 2006/7, ovviamente non da solo. ==== In quel periodo da parte di allora opposizione e stato fato un vero e proprio complotto alle Istituzioni del Governo per far cadere il governo di On. PRODI,. Il governo ha subito veramente tanto ma purtroppo nessuno aveva capito il andazzo che era in corso, io che sapevo tutto altro che sofferenza !!. ==== Il SPECIALE ha obbedito agli ordini di BERLUSCONI, (meglio dire, erano d’accordo) e ha fato il primo attore, (come in effetti e avvenuto), ha denunciato FALSAMENTE le Istituzioni di Governo, era una terribile tattica, una strategia e che la hanno studiata oramai da tanto tempo prima. ==== Di loro interesse era quello di indebolire e screditare il governo con le diffamazioni e le false denuncie che ha reso il SPECIALO dinanzi alla A.G. contro li ministri allora in carica, il loro scopo di denigrare il più possibile il governo dinanzi alla Nazione e provocare una crisi al GOVERNO era andato tutto secondo loro piani. ecc. ==== Li fati denunciati dal SPECIALE non erano affatto veri come li hanno fatto credere, e ciò è, ché il On. V. VISCO (allora vice ministro del economia) ha fato le pressioni al SPECIALE per trasferire quattro ufficiali ecc. ==== Scrivo il essenziale, senza tanti preamboli vado al dunque E mi ripeto pure come nella precedente).====Io sapevo che in atto c’era un attacco al Governo per farlo cadere, ero a conoscenza dei metodi che hanno organizzato il SPECIALE, BERLUSCONI ed altri con loro, come loro,. ==== Tutti questi fati e infiniti altri mi ha raccontato di persona a casa mia il R. SPECIALE. (varia documentazione e depositata presso la commissione parlamentare, presso il On. A. BORGHESI dal IdV.)

    Domani (o uno di questi giorni) riprendo il discorso in quanto SOPRA TRASCURATO, un’altra MIA DENUNCIA CONTRO il SPECIALE (e non solo lui) nel 2004 alle più alte cariche Istituzionali del Governo Berlusconi, al Presidente della Repubblica On. A. CIAMPI. La Presidenza si era attivata immediatamente e di persona il N.H. Ammiraglio S. BIRAGHI,… La persona alla quale si era rivolto Ammiraglio??? Mi ha convocata subito e ha cercato di corrompermi,,,di comprare il mio silenzio, ho rifiutato loro soldi sporchi, ho informato Procuratore Militare,,,,INVANO!!. Io vivo un inferno. Presento Un’altra denuncia contro il generale FRATICELLI capo dello S.M.E. E NON SOLO LUI. Tutto e INSABBIATO!!!.
    Puoi un’altra ancora contro il SPECIALE (e non solo lui) e questa volta (non ai giudici corrotti) al GOVERNO PRODI, (previa varie telefonate prima). In data 26/05/2007 ho mandato il mio plico al Governo,. Il primo giugno 2007, la riunione Straordinaria dei ministri e finalmente la giusta destituzione di SPECIALE,.
    Gentili amiche/i, ovviamente nella mia prossima non trascurerò nemmeno la mia denuncia che ho presentato pure alla Corte dei Conti il 13/06/2007, (dovevano decidere se accogliere o no la destituzione di SPECIALE che li ha fato il Governo). Destituzione di SPECIALE e stata accolta pure dalla Corte dei Conti.. Quel stesso giorno del 13/06/2007 poco dopo che la Corte dei Conti si e pronunciata, Si ALLA destituzione del generale SPECIALE, che e accaduto? pochi minuti dopo la comunicazione della Corte dei Conti a me sonno state indirizzate le intimidazioni dal On. BERLUSCONI e insieme a lui il SPECIALE, tutto ciò tramite le Tv. private (quelle di BERLUSCONI) e pure da quelle di Stato,. Ovviamente basta chiedere le registrazioni alle Tv. dai archivi. In quanto la documentazione e le denuncie che ho sopra citato tutto e depositato pure dal On. BORGHESI per eventuali verifiche. Io ringrazio per la cortese attenzione. Cordialmente. Milica (Fatima) CUPIC

  40. Fuori tutti questi schifosi dal governo e dal parlamento…, le “ISTITUZIONI” tornino al servizio dei cittadini…!!!

  41. Alberto Gramaccini

    Il fascismo è nato con le squadre e si è consolidato con il rimbecillimento del popolaccio. Ora siamo al massimo dell’espressione fascista con gli oligarchi, i gerarchi e il codazzo degli scagnozzi con il popolaccio imbonito dai mass merda, dal consumismo idiota logica conseguenza della scarsa o nulla cultura sociale. La situazione è tragica se non fosse involontariamente comica.
    Un appello alle prime generazioni post guerra: la responsabilità ricade tutta su di noi e se non ci mobilitiamo per la bonificazione passando attraverso una indispensabile autoanalisi, per i giovani di oggi ci sarà solo la barbarie.
    Appuntamento a Rimini ai primi di dicembre per il Salone della Giustizia. Vedere sito, a breve il programma per quest’anno. Il primo evento dell’anno scorso interattivo tra CsM e cittadini è stato un primo passo verso la bonificazione dei feudi giudiziari dove opera la longa manus del potere oligarchico.
    Adelante.

  42. Presto o tardi il potere oligarghico sarà distrutto, abbiate fede. Sto organizzando su scala internazionale il FATIM (Fronte Anarchico Taoista Internazionale Movimentista ). Sarà un successo rivoluzionario di pace e serenità, parola mia.
    Il Presidente del FATIM
    Al Fosforo

  43. > ATTENZIONE< E PERICOLOSO AVERE RAGIONE QUANDO SI DENUNCIA LA PURA VERITA', LA MIA E (una di tante) QUESTA: IO HO LE PROVE DOCUMENTALI CHE IL AVV. DE TOMMASO GIUSEPPE (protetto dello stato) Si E APPROPRIATO DEI MIEI ATTI (li ha fatto sparire dal fascicolo del giudice per utilizzarli) E RICORRERE IN DELITTO DI CORRUZIONE NEI ATTI GIUDIZIARI PER FAR IN MODO CHE SIA EMESSO UN DECRETO FALSO AL MIO DANNO. = ==== DENUNCIO PURE PUBBLICAMENTE IL DE TOMMASO PER CRIMINE DELL' ART. 416, bis C.P. per ART. 319,ter, C.P. CORRUZIONE IN ATTI GIUDIZIARI PER FAVORIRE VITO MARCHETTI in un decreto,(CHE è STATO EMESSO FALSO),.
    === DENUNCIO DE TOMMASO (E VITO MARCHETTI) PER DELITTI INFINITI, DENUNCIO DE TOMMASO DI AVERMI MINACCIATA PURE DI MORTE SE IO OSAVO DENUNCIARRE LUI E SUOI ATTI FALSI; SUOI/LORO CRIMINI CHE HANNO COMESSO/I,. AMICI CARI, E PERICOLOSO AVERE RAGIONE, SIC,!!
    === Per favore fatte girare questa mia DENUNCIA PUBBLICA, è importante per tutte le vittime dai abusi, dei avv. FALSIFICATOROI DEI ATTI,. Avv. INFEDELI E' IL CRIMINE PIU'IGNOBILE CHE SI POSSA FARE VERSO PROPRIO CLIENTE, VERSO AVERSARIO, VERMI SCHIFOSI, grazie mille.
    === OGGI 8.07.013, il mio avv. Giorgio Olmi ha depositato alla Corte D'appello di Roma, la memoria di replica (che abbiamo finito ieri) per il ricorso D'appello che ho fatto per tornare in possesso della mia casa che mi hanno rubato/ESTORTO con la/e sentenze FALSE/NULLE, se ce solo un minimo di giustizia in questo mondo mi debbono restituire la MIA casa visto che mi e stata rubata con atti FALSI che il criminale Vito MARCHETTI (un generale dell'Esercito, povera Italia) e suo avv. DE TOMMASO GIUSEPPE hanno portato in tribunale per decreto di divorzio, (che io ho osato chiedere tanti anni fa), complicità dei giudici in Camera di Consiglio e la/e sentenza/e FALSA/E, (PERO: IN NOME DEL POPOLO ITALIANO),.
    === Voglio essere risarcita per tutti danni che mi hanno recato questi (ed altri) FUORILEGGE, al primo posto ce sempre lui il criminale e malvivente Vito MARCHETTI (ora mio ex marito, un soggetto spietato, un delinquente innato).
    === Il avv. De TOMMASO Giuseppe e un TERRIBILE criminale, falsificatore dei atti pubblici per aver sopra vento e ottenere sentenza al suo/loro favore, FALSIFICANDO atti destinati alla legge, purtroppo i tre giudici erano suoi/loro complici,. Mille crimini ha commesso DE TOMMASO/MARCHETTI questi esseri sono indegni di esser chiamati esseri umani. Non manca nemmeno la corruzione in atti giudiziari art. 319 ter, C.P. per falsificare un decreto (e incardinare un altro processo) non li manca proprio nulla in negativo a queste viscide canaglie, farabutti malfattori. Il De Tommaso mi ha pure minacciata di morte se io osavo denunciare suoi atti FALSI, se mi azzardavo di denunciare lui, allora io sono una morta che cammina, ciò nonostante io ho denunciato/impugnato loro atti FALSI sia presso la giudice Marzia CRUCIANI che presso la GdF, giudice/i avevano nei loro fascicolo sia mia impugnazione che la denuncia dalla GfD,. Tre giudici in Camera di Consiglio hanno ignorato tutto ciò e messo in atto loro terribili e gravissimi abusi di potere nei pubblici uffici, io li denuncio pure pubblicamente, se io non denuncio la verità risponderò di fronte alla legge, ovviamente io DENUNCIO (con mio avv. Giorgio OLMI) solo la pura verità e tutta DOCUMENTATA. (P.S. hanno cercato di farmi fuori E' non solo una volta, li ho denunciati, CRIMINALI),.
    === E subentrato un altro/i avv. di MARCHETTI (lo/i ha "cambiato" ma sono sempre del loro giro…per un altra causa, che il tribunale Civile di Roma ha fatto incardinare ad Albano Laziale,"divisione dei beni"), il avv. Domenico CAPPUCCI e Fabio CAPPUCCI pure loro hanno depositato la copia FALSA di un atto che li ha consegnato il MARCHETTI, le loro calunnie e diffamazioni si sprecano, in questa causa il giudice ADILARDI e stato ingannato mie avv. infedeli, e la sentenza veniva emessa per un altra volta FALSA/NULLA, il giudice emetteva il decreto solo su una costituzione al nome di un avv. (traditore) che da me era revocato oramai da oltre un anno, atti dal allora mio avv. in carica (Roberta NUCCIO) il giudice non li ha mai letti visto che sono stati rubati, (le mie difese erano tutte sparire). Il giudice ADILARDI emetteva suo decreto solo su una costituzione FALSA e non mi da nessun diritto ad una difesa, il giudice indirizzava il suo decreto al avv. che per appunto non mi presentava più da oltre un anno, eventi,? un altro decreto FALSO/NULLO, e mi leva la mia casa, mi butano in mezzo alla strada da casa MIA, casa mia per la quale ho pagato un mutuo di oltre 25 anni mentre il criminale MARCHETTI se la spassava con le amanti di turno,. Il CAPPUCCI viene pure con la forza pubblica a buttarmi fuori da mia casa, mi pignora pure mio C/C corrente visto che il giudice mi condannava di pagare pure un affitto al MARCHETTI, gente, mondo, affitto al criminale per la casa mia, mi fanno vivere un inferno, E solo il l'essenziale:
    === Miei avv. INFEDELI e che per loro crimini ho subito/vivo tutte queste violenze, erano: Ettore Boschi, Ornella GREGANTI, Cosmo BASSO, Roberta NUCCIO, Michele del Re, (altri pure).
    === Loro complici per le sentenza/e false erano tre giudici: Marzia CRUCIANI, Alberto BUCCI, Dr. CORRIAS, e che io denuncio pure pubblicamente (tutti) per associazione a delinquere di stampo mafioso, art. 416,bis C.P. Corruzione in atti giudiziari, art. 319 ter, C.P. amici, una preghiera per me, grazie,. (Desidero precisare che, per fortuna e io credo ci sono pure dei magistrati onesti, integri, tutto e depositato presso le A.G. vedremo eventi).
    === Alla Corte D'appello abbiamo chiesto la nullità totale della sentenza, in subalterna che ci rimettono in Tribunale Civile e che la legge appura la FALSITA di loro atti da me impugnati e DENUNCIATI, vedremo eventi.
    === Ringrazio al mio avv. (dodicesimo) Giorgio Olmi, la sua fiducia in me e totale, ha visto pure atti, lo ringrazio per affetto fraterno, e stato unico sino oggi che non si e piegato di fronte a nessuno per nascondere la verità dei crimini anche se sono coinvolti pure amministratori della giustizia,. Serenità a tutti.
    == (P.S. AMICI, vi informo che oggi (8.7.013) era ultimo giorno per depositare la memoria di replica in Corte D'appello, la contro parte … avv. CAPPUCCI non ha a depositato nessuna replica, secondo voi perché,? grazie ).

  44. Giuseppe DAlba

    Se quanto asserisce il gen. Speciale e dimostrabile…la Giustizia: segua il suo corso!

  45. Quando si dice tutto – e il contrario di tutto…..c’è bisogno di approfondire!

  46. Se si trattava di Berlusconi l’indagine sarebbe partita ieri…Trattandosi della sinistra…le Procure si guardano bene dal diffondere notizie VERE!!! TROPPO IMPEGNATE A TROVARE PROVE INESISTENTI CONTRO BERLUSCONI.

  47. non è tanto SPECIALE è . …purtroppo, molto ORDINIARIO !!!
    per me: a Casa !!! e subio

  48. onore e rispetto al Generale della Finanza Roberto Speciale…i politici e i governi occulti di corporation e italia spa stanno crollando…

  49. questi Speciali non muoiono mai ? Nel 79 ero alle dipendenze di un certo Andrea Speciale, che di sicuro sarà morto ! Adesso ce n’è un’altro ?

  50. Credo che molte domande debbano essere rivolte a chi l’ha fatto diventare SPECIALE ..il suo curriculum , all’epoca, prima di trasferire il pesce fresco in elicottero per suo uso e consumo , vennero valuta e considerate dall ODIATISSIMA SINISTRA DI MALFATTORI … Oppure da aAltri? A risentirci al 31 luglio

  51. In questo paese onorare la divisa e la patria , essere onesto , rispettare la legge e far tutto per farla rispettare e’ uguale a tirarsi da solo una martellata sui coglioni . Non parliamo più ….. Agiamo nel nome e per conto della nostra bandiera e per quegli uomini che con grande onore la proteggono

  52. n0n lasciamolo solo. condividiamo sui social piu che possiamo

  53. Onore al Sig. Generale!
    Faccia il suo lavoro fino in fondo, gli ITALIANI ONESTI (e sono tanti) sono tutti con Lei!!

  54. Onore al Sig. Generale!
    Faccia il suo lavoro fino in fondo, gli ITALIANI ONESTI (e sono tanti) sono tutti con Lei!!

  55. SPERO CHE QUALCHE GENERALE PRENDE IL POTERE DI CACCIARE TUTTI QUESTI POLITICI CHE STANNO ROVINANDO L’ITALIA::::::::::::

  56. SIAMO ALLE SOLITE, TUTTO CIO CHE E’ DI SINISTRA NON SI TOCCA, SI AFFOSSA O SI TRAVISA. DOMANI SENTENZA DI BERLUSCONI DI CONDANNA? SARA’ L’ENNESIMA PROVA CHE SE NON SEI DI SINISTRA NON SEI NESSUNO.
    GENERALE, VADA FINO IN FONDO E SE OCCORRE SI FACCIA RISENTIRE E CI DIA DEGLI ORDINI SONO UN MARESCIALLO IN PENSIONE DA 19 ANNI Michele Occhiochiuso. – RESTO IN ATTESA – AI SUOI ORDINI –

  57. il principe

    la cosa ke mi meraviglia e’ ke la sinistra nn si vergogna affatto delle puttanate ke combina!! sapevate tutte queste cose su Speciale e lo dite adesso ke vuole denunciare il ministro??? siete ridicoli e poco affidabii, cioe’ siete la sinistra italiana!!

  58. Voglio esprimere la mia massima ammirazione per il generale Speciale che, con coraggio sta rifiutando tutte le offerte che gli vengono fatte da questa “feccia” di politici corrotti. Mi auguro che la Guardia di Finanza tutta non ceda ai ricatti di questa marcio branco di politicanti che, per coprire i loro sporchi interessi, infangano il Paese intero con il loro fare. Collusioni e corruzzioni sono ormai diventate una pratica comune, usata da questi accaparratori di potere, che senza alcun scrupolo calpestano sfacciatamente tutti i diritti del popolo italiano sanciti dalla nostra Costituzione. Mi auguro che la Guardia di Finanza faccia giustizia di molti mercimoni, anche sulle collusioni che il Ministero della Salute ha con le multinazionali che producono e commercializzano quelle porcherie chamate VACCINI, che servono solo a rendere i nostri figli ammalati cronici, se non morti, solo per supportare gli interessi di questo “genocidio di stato”. Giorgio Tremante, (padre di Marco e Andrea Tremante DECEDUTI in tenera età a causa dei vaccini e, di Aberto Tremante che, a suo tempo è stato letteralmente STRAPPATO dalle mani di questa Sanità politicizzata e che, non è riuscita ad ammazzare anche lui, nonostante i vari tentativi fatti da questa sanità, oggi, a distanza di quasi trent’anni pur con gli handicap che volutamente gli sono stati provocati per nascondere la sua ed altre innumerevoli tragedie provocate volutamente dai vaccini. Alberto VIVE e grida (pur senza la “sua voce” essendo tracheotomizzato fin dall’età di quattro anni) al mondo intero la sua rabbia contro questa sanità/malata di politica ed ammira, assieme a suo padre Giorgio Tremante, questo onesto e coraggioso generale Speciale della Guardia di Finanza.

  59. L’Italia e’ rovinata… anzi ce la siamo fatta rovinare… e’ meno male che e’ un Paese fondato sulla Repubblica…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...