Into Bunker

Ieri sera abbiamo assistito ad un governo arroccato dentro il bunker tipo quello di Hitler (nella foto) ma l’aria laggiù è pesante e rarefatta.

Non abbiamo l’ansia di vederli capitolare.

Preferiamo il rumore sordo di uno sparo laggiù in fondo dove si sono cacciati. 1 settimana, 1 mese o dopo l’estate, sapremo aspettare. Qualcuno avvisi il governo però che la guerra è stata irrimediabilmente persa. Non c’è attesa che possa cambiare le sorti di dead man walking.

Annunci

16 risposte a “Into Bunker

  1. solo quando vedranno le forche alzate in piazzale loreto capiranno… e si metteranno a frignare dando la colpa a berlusconi…

  2. ma che forche e forche, caposkaw, noi non appendiamo nessuno a testa in giù, manco gli insaccati e le mortadelle.
    Se la situazione non fosse così drammatica (per l’Italia) c’è materia in questi giorni per ridere per dieci anni.
    Io sono per la tenuta (in bunker) del governo Prodi col respiratore attaccato. Fino alla primavera prossima. Così manco campagna elettorale dobbiamo fare. Andiamo a giugno senza sforzi e guadagneremo più seggi del 2001 senza colpo ferire… E’ esattamente la cosa che più terrorizza chi nel centrosinistra vorrebbe (ma non ne ha il coraggio) dare il benservito a Prodi. Lasciamogli la mortadella al piede mentre vanno diritti a tuffarsi verso la loro più disastrosa sconfitta.
    La verità è che tutta la sinistra lo chiama già “dead man walking” ma sono così disperati che non riescono a trovare un accordo fra di loro per scaricarlo.
    Che goduria trovarsi all’opposizione di questo governo in questi giorni. Ogni giorno una piccola o grande soddisfazione non ce la fa mancare.
    Sorvy

  3. “Tenuta in bunker”….”che goduria trovarsi all’opposizione” etc….

    Io non capisco come fai a godere: sinistra e destra hanno offerto ieri l’ennesimo spettacolo indecoroso; una rissa durata una giornata intera, che si è svolta all’interno di un’aula deserta, che si riempiva di urla e striscioni solamente in occasione delle dirette TV. Il governo è alla frutta, ma anche l’opposizione non scherza.

    Per non parlare del merito: un Comandante della Guardia di Finanza (i cui uomini votano all’80% per Alleanza Nazionale), molto gradito al precedente governo, che invece di accettare il normale (almeno nel nostro paese)avvicendamento che si verifica (nei posti chiave del potere) ad ogni cambio di maggioranza decide di vendere cara la pelle, infischiandosene del buon nome delle istituzioni.
    Una opposizione che trasforma in rissa ogni cosa.
    Un governo preoccupato solamente di rimanere incollato alle sedie del potere.

    Quando ascolto Bondi, Schifani e Cicchitto (si chiama così?) mi viene un mal di pancia fortissimo.

    Si può fare opposizione usando sempre e soltanto la propaganda?

    Greg

  4. io invece mi vergogno profondamente di questi pagliacci…
    ecco perchè mi arrabbio così…

  5. Quando ascolto Bondi, Schifani e Cicchitto (si, si chiama proprio così!) mi viene una erezione fortissima.
    🙂 Sorvy

  6. il tuo è un precedente pericoloso , greg.
    se uno vota AN ha meno diritti degli altri?
    una persona che ha sempre fatto il suo dovere deve obbedire a un ordine illegale? non ha il diritto di difendere sè e il suo ufficio dalle intromissioni di un potere?
    questi sinistri mi ricordano un personaggio di un film “Top Secret”
    diceno di lui: “è un idiota irreparabile. Sa solo quello che c’è scritto su “repubblica”…”

  7. Ma quando sento Berlusconi … l’orgasmo!
    🙂
    🙂
    🙂
    Sorvy
    (Il berlusconiano impenitente)

  8. Evidentemente soffri di eiaculazione precoce.

    A domani

    Greg

  9. … breve o lungo, basta godere!
    :)))))) Sorvy

  10. Ehi! Ehi! Ehi!
    Qui nessun parla di pippe senza la consulenza di Albertino eh!?!
    Quando si ripija naturalmente.
    Sancho

  11. Tralasciando per un attimo la questione degli orgasmi (“breve o lungo, basta godere” …. sembri Niky), Vi invito a leggere la relazione del governo sul caso Speciale (la trovate on line su Repubblica; è lunga ma interessante); le notizie ivi riportate corrispondono in gra parte a verità, come confermatomi da due “amici” strettissimi del Generale Speciale.
    E’ evidente che le nomine ed i trasferimenti degli ufficiali della Guardia di Finanza (specie nelle sedi più importanti) sono sempre state decise di “comune accordo” tra i generali della GDF ed il ministro di turno.
    Speciale (sapendo di non essere gradito al governo) ha voluto fare il furbo, sottraendosi alla suddetta prassi costante (della quale certamente ha beneficiato ai fini della propria brillante carriera) e faxando ai giornali tutte le lettere (che dovrebbero essere riservatissime) inviategli dal Ministro. Per questi motivi è stato rimosso dall’incarico ed assegnato alla Corte dei Conti, come avviene, per prassi costante (Corte dei Conti, Consiglio di Stato, etc.) per tutti gli alti ufficiali dello Stato.
    Questo è tutto.

    Ma il fatto (questo come tutti gli altri) non interessa a nessuno; ciò che conta è solo la propaganda, che fa certamente parte della lotta politica, ma che dovrebbe essere accompagnata, ogni tanto, anche da qualche contenuto, di cui io non vedo traccia in alcuno degli opposti schieramenti.

    Propaganda costante, delegittimazione reciproca continua, scontro frontale perenne: atteggiamenti questi ultimi (che trovano la massima espressione nei vari microfonisti Sigg. Bondi, Schifani, etc) che mi irritano anche perchè non corrispondono allo stato d’animo del paese, che non è affatto diviso e lacerato come la nostra classe politica vorrebbe fare credere.

    E’ sempre e solo una scelta di campo: cazzate!!!!

    Greg.

  12. quanto allo “stato d’animo del paese” non sei proprio la persona più adatta a capirlo. Vivi in una zona dell’Italia (Puglia, Basilicata e Campania) che si muove esattamente all’opposto di come si muove tutta l’Italia (da Trieste in giù). Come fai a sapere lo stato d’animo dell’Italia. Ma ci vai a Milano, a Venezia, a Verona, a Genova (-20% la sinistra +15% la destra). Pure quella è Italia. Anche chi vota Lega è italiano. Esci dalle coperte del tavoliere delle Puglie.
    Il Centro Nord tu non lo conosci per niente. Stiamo parlando di un’altra cosa dallo Stato d’animo che tu percepisci.
    Repubblica poi, non ti aiuta a capire. Bonini e D’avanzo tuoi (nuova P2 e Speciale antigovernativo) pisciano fuori pure se gli mettono il catetere. Lo sanno pure le pietre dei nostri trulli. Meno quelli che nei trulli ci abitano.
    Sorvy

  13. Quasi quasi mi faccio leghista…
    🙂 Sorvy

  14. Ripigliarmi io? State godendo per l’ennesima agonia dell’ennesimo governo immobile (destra o sinistra è uguale da diversi anni a questa parte). Ricordiamoci ogni tanto che nel frattempo c’è lo sfacelo dell’Italia.

    Fantasticate imminenti plebisciti per Berlusconi e il centrodestra, che non ci saranno più. Voglio proprio vedere cosa proporrà il centrodestra a questo mitico Nord produttivo, oltre a statalismo, immobilismo, propaganda e quattro balle sui valori.

    Berlusconi non ha fatto un cazzo con la maggioranza e la legittimazione più grande dal dopoguerra, ora cosa pensate possa fare a questo punto e con un pugno di voti in più? Leggete la lettera di Rocca e piangete, altro che comunisti.

  15. Essere Leghista è molto più intelligente che essere Forzista.
    Condivido.
    Anche a me, del resto, piace la Lega, quella D’AZIONE MEREDIONALE però (leggasi CITO).

    Viva Pontida ed abbasso Arcore.

    Greg il terrone

  16. allora facciamo il punto…
    i sinistri cominciano a sentire puzzo di carogna dalle loro parti (*) , ma invece di cacciare le carogne e pulire la casa si mettono a frignare che tutta l’Italia è marcia…
    mi ricordano la storia del tale che si era ca***to addosso per strada e insultava tutti i passanti perchè sentiva puzza…
    toglitevi gli indumenti s***ti e lavatevi, e poi annusate gli altri, diarroici che non siete altro!

    (*) notare che il puzzo di carogna i non sinistri lo sentivano da 50 anni, ma loro se ne accorgono adesso…che fessi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...