“Aria irrespirabile”… a chi lo dite!?!

D’Alema come Prodi : in questo paese “c’è un’aria irrespirabile“.

Stando ai sondaggi sull’operato del governo gli italiani ritengono che questi devono andarsene a casetta loro a gambe levate e subitissimo. Secondo un sondaggio Ipsos commissionato dal Corriere della sera in un solo mese i pareri favorevoli al governo hanno perso un ulteriore 12%. Dico: do-di-ci-per-cen-to. E in un solo mese! Oramai questo governo indifendibile non lo sopporta più nessuno. Nè a destra nè, oramai è evidente, a sinistra. Se l’aria in Italia è diventata irrespirabile non sarà forse per colpa di Prodi e di D’Alema? Altro che giornali, procure, intercettazioni, fischi ovunque mortadella si affacci, tesoretto che compare e poi scompare, litigi fra i ministri, sgambetti fra segretari. La gente non ne può più di vedere il faccione, nè i baffini, nè la ministra monster of the family, nè i transkomunist on parade. E’ roba indigesta per chiunque. Pazienza per pazienza siamo arrivati al culmine.

Ne prendano atto e ci lascino respirare un pochino. In fondo una delle promesse elettorali di Prodi, la più folkloristica, era quella di dare “un pochino di felicità” agli italiani.

Ci rendano “un pochino” felici, allora. Ci facciano rivotare e vadano a vedere che bell’aria pura di montagna si sprigionerà dalle urne della penisola intera. Da Courmayeur a Lampedusa.

Annunci

5 risposte a ““Aria irrespirabile”… a chi lo dite!?!

  1. Tanta è la puzza che oggi FINI, insieme ai due vecchiettini, andranno a trovare nonno Giorgio per chiedere che vangano indette le elezioni subito.
    Il nonno sarà cortese, come tutti i nonni, ma non potrà concedere nulla.
    A quel punto il vecchietto Silvio (l’imprenditore PRESTATO alla politica da circa venti anni – più che un prestito è un mutuo trentennale) dirà che la posizione del nonno era prevedibile, anche se, in ogni caso, il governo ha i giorni contati.

    Gli ex e post comunisti – capitalisti (D’Alema, Latorre, etc), passata la bufera di oggi ed in attesa di quella di domani, continueranno a discutere, in pubblico, di Partito Democratico e, in privato, di banche, conti esteri, etc.

    Per fortuna in Italia c’è un politico, uno solo, che odia il teatrino della politica, confidiamo in Lui.

    Greg

  2. un governo di sc***ni?

  3. La colpa dell’aria irrespirabile è di tutto il sistema repubblicano che evidentemente non funziona.
    D’altronde il recente libro “La Casta” e tangentopoli dimostrano che la corruzione non è un caso isolato.

    La verità è che bisogna ripartire da zero, ricostruire una nuova costituzione ed una nuova classe politica.

    Per me l’alternativa valida è la Monarchia!
    Visita il mio blog.
    saluti

  4. Per il Monarca: l’unica possibilità che mi possa far preferire la monarchia alla repubblica è che il monarca sia Silvio Berlusconi. Se no, nisba!

    Per Greg: ” il vecchietto Silvio” è il più arzillo di tutti, da quando ti fanno schifo i vecchi?
    “l’imprenditore PRESTATO alla politica da circa venti anni – più che un prestito è un mutuo trentennale” bella questa, simpatica. Però ti correggo: scese in politica nella primavera del 1994. Fatti due conti: 2007 – 1994 = 13 anni. Il tuo “circa” ha una approssimazione di sette anni. Sette anni in politica sono un secolo.
    “il governo ha i giorni contati”. Bè allora cosa c’è di strano nel chiedere le dimissioni. Dici che è propaganda? propaganda sia! Sempre meglio delle boccucce a culo di gallina che si distinguono per poi dire “certo che se ci fossero le elezioni domani noi saremmo nella cdl”. La boccuccia sporgente si ritrae in dentro in un istante. Bell’uomo di merda il tuo Casini.
    Sorvy

  5. Non posso crederci, in questo blog si fa il tifo per berlusconi!!! Finalmente qualcuno con le idee chiare e con il coraggio di dirlo… Il futuro ormai è nelle sue mani forza Silvio facci sognare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...