Love story

Bella questa immagine. Massimo e Giuva in atteggiamenti tenerissimi, mentre fanno un bagno lontani da sguardi indiscreti, o quasi, nel mare di Ponza. La barca attraccata. La brezza fresca del mattino. Le onde leggere. E un bacino. Una carezza. Una strusciata coperta dall’acqua. Un altro bacio. Parole sussurrate all’orecchio. Ti amo. Anch’io ti amo. Fottersene del servizio del settimanale oggi, col suo paparazzo che li riprende a 300 medtri di distanza sul molo. Loro si amano. Si amano davvero. A dispetto di tutti. E di tutto.

Diciamolo: questo è il D’Alema che ci piace. Quello che vorremmo vedere tutti i giorni su tutti i giornali. Magari nelle aperture dei TG e sulle prime pagine del Corriere della Sera. Per giorni. Per mesi. Purchè si tenga lontano dal ministero degli esteri.

Annunci

Una risposta a “Love story

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...