Il governo (spaccato e spacciato) va di nuovo sotto al senato. Chiamasi “stillicidio”.

SOTTO!!!

   

Governo battuto  al senato oggi pomeriggio.

Passo falso del governo a palazzo Madama. Nonostante il parere contrario del governo, infatti, l’Aula ha approvato un emendamento del senatore ulivista Roberto Manzione sul quale sono confluiti i voti del centrodestra (con 157 voti contro 154).

Eppure la giornata sembrava mettersi bene per la maggioranza. Con il presidente del Senato Franco Marini a fare da garante in Aula. In mattinata, poi, si era aperto lo scontro sull’articolo due del provvedimento. Articolo che, dopo l’accordo di maggioranza di ieri, ha come punto centrale il “comma Brutti”, ovvero l’emendamento presentato originariamente dal senatore dell’Ulivo Massimo Brutti e nella serata di ieri fatto proprio, a sorpresa, dal leghista Roberto Calderoli.
E proprio sulla mossa del leghista c’era stata maretta in Aula. Il testo di Castelli riprendeva il contenuto delle prime nove righe dell’emendamento della maggioranza. L’Aula, però, l’ha bocciato, mentre i senatori della Cdl hanno sostenuto che anche l’emendamento della maggioranza doveva decadere: “Dice esattamente quello che c’era scritto nel mio, dunque deve essere considerato decaduto”, ha sostenuto Castelli. Marini, però, tra le proteste dell’opposizione, ha deciso di mantenere l’emendamento della maggioranza, perchè formulato diversamente dal quello di Castelli. Sembrava fatta per la maggioranza, ma un nuovo stop era pronto. Proveniente, però, dai banchi della stessa maggioranza.

Annunci

5 risposte a “Il governo (spaccato e spacciato) va di nuovo sotto al senato. Chiamasi “stillicidio”.

  1. La mancanza di commenti sui post dedicati all’agonia di questo governo dimostrano che questo blog è frequentato da molti comunisti, me compreso ovviamente.

    Ma perchè questa nostra “magnifica” classe politica non trova un’intesa su una legge elettorale decente? Ma che stanno aspettando?

    Lo so che per te Sorvy si potrebbe votare anche con questa legge, ma è evidente che la sinistra non lo consentirà mai? A chi giova questa lunghissima fase di stallo?

    Greg

  2. a Berlusconi giova. A Berlusconi. E ai suoi sondaggi. Quando non si potrà che andare alle elezioni , anche con questa legge elettorale, perchè si saranno incartati ben bene, Berlusconi ringrazierà la sinistra per la grazia ricevuta. Sono troppo allo sfascio a sinistra per fare una qualsivoglia legge elettorale e troppo antiberlusconiani per cercare un qualche accordo. Dovevano pensarci prima. Sono stati arroganti nel pensare che si potesse governare lo stesso con 24.000 voti di scarto. HAnno rifiutato l’offerta di Berlusconi di accordarsi subito dopo il voto dell’anno scorso. Adesso piangano e si voti. Fuori discussione il soccorso di Casini (da te auspicato). Distruggerebbe il suo futuro già compromesso, il pollo. Nessuno ha voglia di regalare GRATIS l’aiutino a un malato terminale.
    Sorvy

  3. Greg, si. Questo blog è seguitissimo da comunisti alla Greg e da nazisti alla Fang. Ma cosa gli faccio io???
    🙂 Sorvy

  4. «Un governo di unità nazionale? Non con l’apporto di Forza Italia – ha detto il presidente di Forza Italia -. Oggi, noi riteniamo che la situazione sia andata troppo in là per consentire questa soluzione e non ci sentiamo di spartitre la responsabilità di governo con questa sinistra. Riteniamo che se cade questo esecutivo non si possa pensare ad altro che a un ritorno dagli elettori». Berlusconi ha dichiarato questa sera.
    AL VOTO! AL VOTO!
    Sorvy

  5. capisco la politica di berlusconi. ma ogni istante che passa sotto questo governo di m***e umane per me è una sofferenza…
    per questo translerei gli esponenti del governo attuale dal poltrone al plotone di esecuzione… o in un tritacarne…
    scusate , ma non sono una persona caaalma…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...