Peccati.

 

Chiedere che lo fulmini si fa peccato?

Sorvy

Annunci

6 risposte a “Peccati.

  1. Ercole Savignano

    Nella parrocchia di Prodi il prete dovrebbe dire ai fedeli di bere meno.
    Oppure di non dire cazzate.
    Prodi vorrebbe che al catechismo s’insegnasse l’educazione civica, invece del Vangelo la Costituzione, al posto delle preghiere l’elenco di tasse e imposte con le relative scadenze.
    Al posto dei santi, i parlamentari del P.D. (gli altri, è appurato, santi non sono).
    Invece dei Comandamenti il codice della strada.
    I sacramenti: invece della Confessione, l’interrogatorio di un PM, al posto del battesimo il rilascio del codice fiscale e l’iscrizione all’anagrafe tributaria, la cresima sostituita con un certificato di carichi pendenti, sull’eucaristia sta pensando a qualcosa di più dietetico, sul matrimonio ha delle idee ma non riesce a mettere d’accordo i suoi, invece è certo che al posto dell’ordinazione sacerdotale farà delle nomine statali di funzionari selezionati da coop rosse di lavoro interinale e, al posto dell’unzione, ci sarà la consegna di un pass per l’eutanasia.
    I cardinali dovranno essere di nomina governativa (come in Cina) i vescovi saranno benedetti dai presidenti delle regioni.
    Scherzi a parte dettare l’agenda alla Chiesa è un po’ nel personaggio, capace di dire a tutti cosa devono fare e non capire l’unica cosa che lui deve fare: andarsene!

    La prossima volta vorrei ascoltare Prodi che detta al c.t. la formazione della nazionale o consiglia a Confalonieri i programmi televisivi

    Il caldo dilata le molecole!

    Ercole

  2. aiutati che Dio t’aiuta.
    ecco perchè continuo a proporre il prodisventramento in piassale loreto…

  3. Il vero peccato è mettere le mani nelle tasche dei cittadini.
    Il vero peccato è rubare ai cittadini gran parte di quello che guadagnano onestamente e con il sudore della fronte.
    Evadere il tasse (quanto basta) è semmai legittima difesa.
    Ma da che pulpito (Prodi) viene la predica!!!

    Greg

  4. Dai, Greg, non fare così. Io odio Prodi e i suoi compagni di merende amici dei terroristi, ma dire che evadere le tasse è legittimo non è possibile. E poi gli ospedali chi li paga? E le scuole?
    Piuttosto che i soldi vengano spesi bene e non usati per mantenere una classe pubblica inutile e incapaca.
    Altrimenti fai come me: vieni a vivere a Monte-Carlo dove tutto funziona da Dio e si paga pochissimo (in certi casi niente) di tasse. Non credere che sia difficile venire qui, e non occorre essere ricchi come si immagina (io ho pochissimi soldi). È solo questione di far funzionare bene le cose.
    Ciao

    http://www.andreanardi.it

  5. Caro Andrea,
    ho letto che sei un giornalista e tante altre cose ancora, ma ciò non toglie che hai le idee un po’ confuse.

    Se a Monte-Carlo “tutto funzione e si paga pochissimo di tasse” vuol dire che le tasse in Italia sono esagerate e non servono solo a pagare i servizi, ma suprattutto a “coprire” gli sprechi.
    Ecco perchè evadere le tasse quanto basta (lo ripeto, quanto basta) è legittimà difesa.

    Greg

  6. a cesare quel che è di cesare a dio quel che è di dio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...