ANDREA’S VERSION del 22.09.2007

“Non ti permettere, tradisco prima io”, rimbombò forte e chiara la voce di Clemente. “Tu te lo scordi, ormai l’ho fatto io”, si oppose forte e chiara la voce di Lamberto. “E io?”, si udì da laggiù in fondo una dimenticata vocetta a culo di gallina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...