ANDREA’S VERSION del 06.10.2007

Tre le dichiarazioni. Prenderle. Prendere dichiarazione numero uno, di Clemente Mastella: “Sono un capro espiatorio. O il Consiglio d’amministrazione Rai dà regole certe che valgano per tutti, o attiveremo strumenti parlamentari per sfiduciare questo Consiglio d’amministrazione. Saremo leali fino in fondo, ma se saltiamo noi salta il governo”. Prendere poi dichiarazione numero due, di Michele Santoro: “I politici possono parlare in qualsiasi momento. Accetto gli insulti, le critiche, tutto: l’unica cosa che non accetto è il vittimismo”. Prendere infine dichiarazione numero tre, di Romano Prodi: “Ho letto i resoconti sulla trasmissione Annozero. Mi sembra che non vi si possa riscontrare nulla della serietà, della professionalità e dell’appropriatezza che dovrebbe avere una trasmissione la quale si riferisce alla giustizia”. Scegliere ora, tra le tre, quella del deficiente il quale ancora non ha capito che, se vuoi far credere di voler fare il culo a Santoro, altro che da Roma, tradizione vuole che lo dichiari almeno dalla Bulgaria.

Annunci

Una risposta a “ANDREA’S VERSION del 06.10.2007

  1. piccola dell’ultim ora.
    il sinistrame beota si è accorto che santoro è fazioso… cosa che è universalmente nota ai non beoti da quando ha tirato fuori la testa dalla gora…
    c’è da chiedersi quando capiranno che la terra non è piatta…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...