Sorvegliato Speciale is back.

Molti di voi si saranno chiesti cosa fosse successo a questo blog. Quasi tre mesi di black out, a parte due brevi pensieri postati in tutta fretta. Questo blog mai era stato fermo per molto tempo. Al massimo si era concesso un breve riposo per le ferie estive, una settimana o due. Ma il suo autore, Sorvy, aveva le sue buone ragioni per staccare la spina.

Adesso sono tornato, Sorvegliato speciale is back, ed intende restare sull’onda dell’oceano internauta come i vecchi tempi.

Questo blog ha una certà anzianità. Non è certo l’ultimo arrivato. Ha alle spalle quattro anni di vita e le sue belle soddisfazioni in termini di vivacità e vis polemiche. Citato in diverse occasioni su giornali nazionali – ne ricordo almeno due su Repubblica, due su Libero, una sull’Unità. Frequentato da lettori di ogni genere, da quelli non schierati e agli schieratissimi, da quelli di destra a quelli di sinistra passando per i radicali e i cespugli centrini, che a Sorvy risultano i più orticanti, ha raggiunto in alcuni periodi la fatidica soglia di mille ingressi giornalieri. Soglia che fra i blogger decreta un discreto successo.

Il Sorvegliato si definisce un blog libero, politicamente scorretto, cattolico “bambino” in quanto a semplicità e onestà, cioè molto lontano dal “cattolicesimo adulto” di prodiana memoria e pertanto antimoralista, combatte il cattocomunismo (pratica ideologica ancora lontana dall’essere estirpata), culturalmente molto vicino al pensiero del prof. Joseph Ratzinger. Il Sorvegliato Speciale fin dalle origini si è distinto nell’essere anticonformista e politicamente assai scorretto, nemico giurato di quello che Ferrara chiama il Partito Unico delle Coscienze,  fan sfegatato di Giuliano Ferrara e del suo Foglio quotidiano, berlusconiano della prima ora (I remember so much the amazing 1994), ironico nel piglio, satirico spesso e volentieri, schietto e diretto sempre. Suo riferimento nella scrittura: il mitico Barney Panosky (La versione di Barney) dello scrittore canadese Mordechay.

Anyway SORVEGLIATO SPECIALE is back e continuerà a stupirvi ancora a lungo.

P.S.: Rivolgo un appello accorato a tutti coloro che in questi quattro anni hanno collaborato col Sorvegliato. In particolare Shark (lo squalo sardo), Sancho (il veneto), Estiqaatsi (il negro), Savy (sex and city african version), Durand (il toscanaccio), Andrea the King (il re del blog),  Nick (l’architetto e scrittore di romanzi), Deka (il giornalista vero), Ercole (l’avvocato).

E’ l’ora di tornare sull’onda. I tempi sono quelli giusti.Nel mezzo di una campagna elettorale che si annuncia avvincente. Ci sarà da divertirsi, I promise!

Annunci

8 risposte a “Sorvegliato Speciale is back.

  1. Ben tornato!

  2. OLLELE’ OLLALA’ Senza il Sorvy non me li sarei mai potuti immaginare questi 2 mesi di campagna elettorale!
    Daje Sorvy!!! Spezziamogli le braccine!

  3. ah-ah! allora tonare qui ogni giorno per vedere se c’eri a qualcosa è servito!

  4. estiqaatsi

    sei grande. volevo appunto scriverti per chiederti se non era il caso di attivare un diario della campagna elettorale, ma mi hai come sempre preceduto.
    avanti allora

  5. Good to see you’re back!
    Oh yeah this campaign is going to be so fun…

  6. estqaatsi, diario della campagna elettorale attivata. urge tuo contributo!!!
    Shark, idem!

  7. bentornato!

  8. grazie a tutti per il bentornato.
    Sorvy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...