Ma scusa de che?

Tre pirla di meno:

Sorvy

Annunci

8 risposte a “Ma scusa de che?

  1. Care mamme, non vorrei infierire, ma quant’era meglio se quella sera, invece di aprire le gambe, vi foste gustate la televisione ?
    Mammaciao, ciao, ciao……….

    Triario

  2. Buona permanenza!
    Suppongo sappiate che probabilmente sarà molto lunga…

  3. “Scusa mamma?” Forse intendevano “Scusa genitore B”…

  4. :-)))))))))) SHark sei un mito. Umorismo sardo?
    Ma lo sai che Gaddhura è sardo anche lui?

  5. Ma chi vi vuole in Italia? State lì dove siete che qui si fa volentieri a meno di imbecilli come voi. Qualcuno vi ha spiegato che prima di parlare bisogna assicurarsi che il cervello sia inserito? E la volontà della stragrande maggioranza degl’ Italiani a voi non dice niente? Andate a c….are!

  6. 3 co…ni in meno, volevi dire… non sarai diventato politicamente corretto pure tu! 😉

  7. Oddio, no!Abbiamo perso tre cervelli come questi, VI RENDETE CONTO?Calamità naturale, onta e disonore!Ora come faremo?Poveri noi!Ma gli scienziati supercervelloni come Minà, Santoro, Chiesa, Pardi, Vattimo e Cini non avranno mica intenzione di seguirli????????Povera Italia, senza cotanto talento….

  8. Anche io mi straccio le vesti. Sono già in mutande. Vi prego, tornate, tornate, tornate. Non credo altrimenti sopravviveremo, nè tantomeno dormiremo la notte. E io che mi chiedevo come mai, ieri sera, mi faceva male un callo….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...