Pisciare dentro, pisciare fuori.

Non se sia stato l’effetto di una pasquetta non digerita e poco serena, ma la serie di errori macroscopici (dietrofront frettoloso e maldestro sul nucleare, gestione dell’affaire Parmalat a mo’ di libero mercato ma unidirezionale, dare il culo alla Francia aggratis, farsi infinocchiare da Obama e Napolitano sulla guerra sporca della Libia che non s’aveva proprio da fare), sta di fatto che Berlusconi non centra più il vasino manco con gli occhiali.

E’ un fatto che da dopo Pasqua S.B. la fa sempre di fuori e questo a un Berluscones doc come me comincia a dare sui nervi.

Sorvy

Annunci

2 risposte a “Pisciare dentro, pisciare fuori.

  1. Non sono daccordo. Berlusconi ha pisciato ancora una volta dentro. Bisogna aspettare e si capirà. Leggere Sallusti da dx e Parsi da centro per farsi 2 idee.
    Sancho

  2. Berlusconi ha capito che dal momento che la guerra c’è, non parteciparvi servirebbe solo a tagliare fuori l’Italia dalle decisioni future, politiche ed economiche. Credo che abbia fatto una scelta pragmatica. Poi siamo tutti d’accordo che non sarebbe mai dovuta iniziare, ma quello non è dipeso da noi…
    Parmalat ? Se un’azienda straniera investe in Italia miliardi di euro è positivo, portano ricchezza in Italia. Il problema è quando i soldi escono per andare ad essere investiti all’estero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...